Cerca

2ª CATEGORIA

Il Fidelis torna a correre, battuta l'Acros in casa

La compagine guidata da Caliendo torna alla vittoria nell'ultima giornata del girone d'andata

20 Gennaio 2020

Fidelis Roma Calcio

Fidelis Roma Calcio

FIDELIS ROMA CALCIO Tomei (29'st Roa), Castelli (23'st Alfano), Cagnoni, R. Valentino, Omar, Leone, Belhouchet, Di Matteo (12'st Sarnacchiaro), Osman Omar (32'st Colasanti), Arcano, Ntolo (37'st Rizzo) PANCHINA Giuli, Promutico ALLENATORE Caliendo

ACROS Benvenuto, Metelli (36'st Ciotti), Capone, D. Martellacci, Fatiga, F. Martellacci, Zaccheddu (42'st Ferraro), Vacchi, Marzetti (22'st Nappini), Carapellese (28'st Catanzaro), Di Sorbo (6'st Romagnoli) PANCHINA Di Celestino, Tacconi ALLENATORE M. Martellacci 

ARBITRO Pasquarelli di Frosinone 

MARCATORI Arcano 17'pt (F), Marzetti 20'pt (A), Osman Omar 28'pt (F),  Ntolo 44'pt (F) 


Fidelis Roma Calcio

L'ultima sfida d'andata combacia col ritorno alla vittoria della Fidelis Roma Calcio, reduce da tre partite senza successi. Contro un'Acros ultima ma comunque volitiva, i giallorossi creano un bel numero di occasioni, sebbene sembrino davvero sciolti solo nel secondo tempo. Fidelis subito pericolosa al 2' con Ntolo, che sbaglia la mira sul lancio smarcante di Belhouchet, ed al 10' con Arcano, il cui slalom viene interrotto dall'uscita di Benvenuto. Proprio Arcano apre le marcature al 17', grazie ad un preciso diagonale su sponda di Osman Omar. Tre minuti dopo arriva il pareggio di Marzetti, autore di un pregevole destro a giro. Al 28', però, Osman Omar riporta avanti i suoi, con un pallonetto sul grande lancio di Belhouchet. Al 44' doppia parata di Benvenuto su Osman Omar, ma il sinistro di Ntolo ribadisce in rete: 3-1 all'intervallo. In avvio di ripresa l'Acros ci prova col diagonale di Zaccheddu, che finisce di poco alto. La Fidelis replica al 17' con una rapida combinazione Arcano-Belhouchet-Arcano-Osman Omar, ma Benvenuto è reattivo in uscita. Al 28' è Vacchi a cercare il gol che riaprirebbe la contesa, ma dal limite calcia sull'esterno della rete. Nel finale sfiorano il poker Arcano (42'), murato da un super Benvenuto, e Simone Rizzo (43'), che di testa spedisce fuori. Al triplice fischio l'Acros resta a quota 3, ma la zona salvezza dista solo due punti: nulla è perduto. La Fidelis chiude il girone d'andata al quinto posto; ora bisognerà sfruttare al meglio le indiscutibili qualità per migliorare il momentaneo piazzamento. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE