Cerca

2ª CATEGORIA

Il comunicato della Lucky Junior: "Il calcio è aggregazione"

Di seguito riportiamo anche il comunicato della società giallonera che ci tiene a dissociarsi dai fatti accaduti domenica

30 Gennaio 2020

La società giallonera, antecedentemente alle delibere del Giudice Sportivo, aveva fatto apparire sui propri canali ufficiali il seguente comunicato, nel quale ci teneva a dissociarsi da ogni forma di violenza condannando i responsabili dei fatti accaduti e sodalizzando con la squadra avversaria:


"L'Asd Lucky Junior in riferimento ai fatti avvenuti durante l'incontro di calcio Lucky Junior - Real Marino 90, disputatosi domenica 26 gennaio, si dissocia da ogni forma di violenza ed esprime la sua più ferma condanna per quanto avvenuto. La non violenza è un cardine fondamentale ed imprenscindible per chiunque pratichi sport. La vile aggressione fisica subita dal genitore di un nostro calciatore perpetrata da un tifoso della squadra ospite unita ad una continua offesa verbale e minacce nei confronti dei nostri tesserati, delle persone assiepate sugli spalti e verso il direttore di gara è un fatto sconcertante. Il calcio deve essere veicolo di aggregazione e partecipazione festosa nonché di integrazione, inclusione ed amicizia, così come sempre praticato dalla nostra Associazione, fin dal 2002 data della sua fondazione. Auguriamo una pronta guarigione al nostro tifoso ed esprimiamo solidarietà nei confronti della Società ospite e dei propri tesserati che sicuramente condanneranno questo vile gesto violento".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE