Cerca

1ª CATEGORIA

La Sorianese perde la vetta, Alessandrini: "Abbiamo sciupato troppo"

I rossoblù di fermano in casa pareggiando con lo Sporting Bagnoregio; ecco le dichiarazioni del mister ai canali ufficiali della società

03 Febbraio 2020

Sorianese ©Facebook

Sorianese ©Facebook

Sorianese ©Facebook

Si ferma la corsa della Sorianese che in casa non è andata oltre l’1-1 contro lo Sporting Bagnoregio. Due punti persi che valgono alla compagine di Alessandrini anche la perdita della prima posizione, fino a quel momento in comproprietà con la Fulgur Tuscania, che invece adesso, grazie alla vittoria per 3-0 contro il Maremmana, può godersela in solitaria. Una partita, a detta dello stesso mister rossoblù, nel quale le cose non sono girate nel migliore dei modi, specialmente sotto porta. Ecco le parole di Giorgio Alessandrini a fine gara riprese dalla pagina Facebook ufficiali della società: “Il primo tempo è stato complicato. Non riuscivamo a trovare le linee di passaggio, loro si chiudevano molto bene ed erano compatti, cosa che ci ha impedito di muovere la palla come al solito manovrando in maniera per noi inusuale e lenta. Siamo stati poco brillanti nella prima frazione e loro alla prima occasioni sono stati bravi a punirci”. Discorso che cambia totalmente nella ripresa: “Nel secondo tempo avrò contato almeno 14-15 palle gol ed è per questo che dico che con un po’ di concentrazione ed incisività in più avremmo potuto portare a casa il risultato. Detto questo complimenti al Bagnoregio che ci ha dato del filo da torcere; bisogna capire che non ci siamo solo noi in campo e quando le gare vanno in questo modo non è solo per tuoi demeriti. Ci hanno impedito di giocare come sempre facciamo, il loro portiere ha fatto qualche intervento importante mettendoci del suo ed alla fine si sono meritati un punto. Poi insomma, abbiamo colpito una traversa in pieno recupero, oltre alle tantissime occasioni divorate ed è per questo che non mi sento di rimproverare nulla alla squadra; ci hanno messo l’anima come sempre, ai punti magari avremmo meritato la vittoria, ma onore anche al Bagnoregio”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE