Cerca

1ª CATEGORIA

300 reti in carriera: il grande traguardo di Andrea Cavaliere

Il bomber della Sanpolese ha da poco festeggiato le 300 reti in carriera: ecco la sua intervista rilasciata ai canali ufficiali della Sanpolese

04 Febbraio 2020

Andrea Cavaliere, bomber della Sanpolese ©ADS Sanpolese 1961

Andrea Cavaliere, bomber della Sanpolese ©ADS Sanpolese 1961

Andrea Cavaliere, bomber della Sanpolese ©ADS Sanpolese 1961

Di seguito riproponiamo l'intervista ad Andrea Cavaliere, attaccante in forza alla Sanpolese, ripresa dai canali ufficiali del club biancorosso. Il bomber della squadra guidata da Luigi D'Aniello ha da poco festeggiato le 300 reti in carriera e nell'intervista parla degli obiettivi di squadra, dei suoi compagni e del mercato a tinte biancorosse:


Buongiorno Andrea, primo anno alla Sanpolese in cui hai ritrovato tanti ex compagni e soprattutto il Mr Luigi D’Aniello, com è stato l’ambientamento e soprattutto quanto sei migliorato a livello fisico visto che venivi da una stagione non proprio positiva al Villa Adriana?

Il mister con i compagni sono stati il motivo della mia scelta di vestire questa maglia, ho trovato una societa’ ben organizzata, presentandosi come una famiglia e cosi e’ stato. L’ambientamento e’ stato molto semplice perche’ e’ facile giocare con giocatori forti e che comunque conosco da molti anni…rispetto allo scorso anno e’ cambiato che il Mister conosce bene le mie caratteristiche, lavora molto sulla tattica e la preparazione fisica, e questo fa la differenza.


Con la doppietta al Casteverde hai già superato la doppia cifra a metà campionato e a Gerano abbiamo festeggiato tutti insieme i tuoi 300 gol tra i dilettanti,quali sono i tuoi obiettivi personali in termini realizzativi e soprattutto quelli della squadra visto che la situazione attuale ci vede a meno due dalla Roma VIII e a più due dal Setteville terzo in classifica….

Non ho obiettivi realizzativi al livello personale, voglio solo aiutare la squadra a cercare di raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati ad inizio anno, anche perche’ come storia la sanpolese ha fatto campionati importanti e merita vetrine migliori…ripeto grazie a questi ragazzi e’ facile trovarsi in situazioni per provare a fare gol.


Leonetta, Di Corpo, Faienza…tre volti arrivati nel mercato di riparazione, pensi che la società si sia mossa bene nella sessione di dicembre e dando uno sguardo agli avversari chi secondo te sta facendo oltre le previsioni e da chi forse ti aspettavi qualcosa in più?

Gli acquisti partita dopo partita stanno facendo la differenza, perche’ la nostra forza e’ il collettivo e grazie ai nostri cambi facciamo la differenza…parlando dei nostri avversari ci sono 4/5 squadre che lotteranno fino alla fine, ed e’ un campionato molto combattuto e dobbiamo affrontare le prossime 13 partite come finali.


Ultima domanda: qual è il compagno di squadra che non conoscevi e ti ha stupito di più e quello con cui hai già giocato insieme che pur col passare degli anni continua a stupirti? Ma soprattutto dove può arrivare questa Sanpolese targata Luigi D’Aniello?

Fortunatamente conoscevo tutti i compagni di squadra, posso solo dire che ho trovato tutti piu’ forti e piu’ maturi a livello calcistico… questa Sanpolese ha il potenziale per non porsi limiti, e fra tre mesi tiriamo le somme e speriamo di toglierci delle soddisfazioni… un saluto al mondo Sanpolese!

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE