Cerca

1ª CATEGORIA

Il Passoscuro torna a vincere, Picchi: "Ho rivisto la cattiveria"

Il mister biancoverde ci parla del ritorno alla vittoria dei suoi ragazzi e dell'incandescente lotta con la Duepigreco

03 Marzo 2020

Marco Picchi, mister Passoscuro

Marco Picchi, mister Passoscuro

Marco Picchi, mister Passoscuro

“La sconfitta? Forse ci ha fatto bene, con il Casal Bernocchi ho notato una cattiveria agonistica che non vedevo da un po’ di gare”. Esordisce così Marco Picchi parlando del ritorno alla vittoria del suo Passoscuro, che nel ventesimo turno di campionato era incappato nella seconda sconfitta stagionale per mano dell’Allumiere: “E’ una sconfitta che ci può stare, abbiamo vinto tanto questa stagione e abbiamo trovato gli avversari in forma, da quando hanno effettuato il cambio in panchina stanno andando molto bene. Qualche episodio non ci ha favoriti, però come detto questa sconfitta ci ha ridato nuova voglia, anche perchè la Duepigreco è sempre lì e non molla. In settimana i ragazzi si erano allenati molto bene e non a caso è arrivata una netta vittoria. Una buona reazione che sinceramente mi aspettavo ed auguravo. Dalla vittoria con la Duepigreco avevamo vinto sì, ma non più convito, domenica siamo tornati a produrre buon gioco vincendo in scioltezza”. Da qui il mister passa a parlare del prossimo impegno, che li vedrà affrontare il Città Di Acilia in trasferta: “Dobbiamo andare avanti senza guardare la classifica dietro di noi anche se non è semplice perchè basta una piccola esitazione per farti riagganciare, ormai si può dire che è una lotta a due tra noi e la Duepigreco. Servirà un’altra prestazione importante come quella con il Casal Bernocchi; se giochiamo così abbiamo tutte le possibilità di vincere. All’andata con il Città di Acilia abbiamo pareggiato, sono una buona formazione, molto fisica e che ti concede davvero pochi spazi, dobbiamo essere bravi a ritagliarceli”. In chiusura Picchi analizza il rush finale, che, scanso clamorosi ribaltoni, dovrebbe vedere una lotta a due tra la sua squadra e la già citata Duepigreco: “Per vincere questo campionato ci servirà tornare alla brillantezza di inizio anno. Oltre questo anche i nostri attaccanti devono tornare ad essere decisivi, abbiamo avuto qualche problema ma adesso ci stiamo rimettendo in sesto: Bordoni nello scorso turno è tornato dall’infortunio riuscendo a segnare, e questo è già un segnale incoraggiante, Chinapah invece è tornato dalla squalifica in questo turno, ma non avremo a disposizione Montepaone che per noi è un giocatore fondamentale, anche se Fogli, arrivato nel mercato invernale, non lo sta facendo ripiangere ed ha già segnato cinque reti”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE