Cerca

2ª CATEGORIA

Giudice Sportivo: Cisterna Academy penalizzata di un punto

Tramite il comunicato ufficiale numero 307 il Cr Lazio ha reso nota la penalità per la formazione giallonera a seguito dei fatti accaduti nella sfida con l'Atletico Torvajanica

05 Marzo 2020

Giudice Sportivo: Cisterna Academy penalizzata di un punto

Image title

3-0 a tavolino ed un punto di penalità, è questo il verdetto del Giudice Sportivo a seguito dei fatti accaduti nella sfida tra Atletico Torvajanica e Cisterna Academy valida per la ventunesima giornata del girone H di Seconda Categoria. La compagine giallonera, secondo quanto riportato dal comunicato n. 307, avrebbe deciso di non scendere in campo nella ripresa a seguito dei tafferugli avvenuti nel corso della prima frazione e che avevano provocato tre espulsioni (una per i padroni di casa e due per gli ospiti). La gara, interrotta sul 2-0 in favore della compagine locale, non verrà quindi più terminata e la formazione giallonera di conseguenza subirà la sconfitta per 3-0 a tavolino. Di seguito riportiamo il testo del comunicato numero 307 del Giudice Sportivo riguardante i fatti sopracitati: 


ATLETICO TORVAJANICA - CISTERNA ACADEMY

Il Giudice Sportivo

- esaminati gli atti ufficiali relativi alla gara di cui in epigrafe

RILEVA 

- al 25' del primo tempo l'arbitro espelleva il calciatore FRIGGI Danilo (ATLETICO TORVAJANICA) peraver colpito con calci e pugni, lontano dell'azione di gioco, alcuni avversari.

- al 25' l'arbitro espelleva i calciatori DE GENNARO Marco (CISTERNA ACADEMY) e GERMANI Micael(CISTERNA ACADEMY) per aver colpito a gioco fermo con calci e pugni un avversario.

Prima dell'inizio del secondo tempo, il dirigente accompagnatore della società CISTERNA ACADEMY manifestava, con dichiarazione sottoscritta, di non rientrare sul terreno di gioco. Pertanto la gara veniva sospesa dall'arbitro alla fine del primo tempo con il seguente punteggio ATLETICOTORVAJANICA - CISTERNA ACADEMY 2 - 0.

In considerazione a quanto sopra la società CISTERNA ACADEMY deve ritenersi rinunciataria a tutti gli effetti.

In virtù dell'art. 10 comma 1 del CGS e art. 53 commi 2 e 7 delle NOIF

DELIBERA

a) di infliggere alla società CISTERNA ACADEMY la punizione sportiva della perdita della gara con ilpunteggio di 0 - 3, nonchè la penalizzazione di un punto in classifica

b) di squalificare i sottonotati calciatori - FRIGGI Danilo (ATLETICO TORVAJANICA) per 4 gareeffettive - DE GENNARO Marco e GERMANI Micael (CISTERNA ACADEMY) per 3 gare effettive.


CLICCA QUI PER IL COMUNICATO COMPLETO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE