Cerca

1ª categoria

De Massimi più che sicuro "La mia Vjs è un corpo unico"

Iniziata la preparazione della formazione di Velletri pronta a recitare un ruolo da protagonista nella prossima stagione

03 Settembre 2020

Iniziata la preparazione della Vjs Velletri, che nelle campagne romane sta lavorando ai test atletici prima di prendere confidenza con il pallone. Agli ordini di mister Stefano De Massimi, i convocati hanno dunque ufficialmente dato il via alla stagione 2020-2021 che vedrà i rossoneri in Prima Categoria. Il tecnico, all’alba del primo giorno, ha detto la sua in merito al cammino che attende i veliterni: “Amo fare calcio ed è uno sport che nasce e cresce nel segno del gruppo. Con questa visione, dunque, non posso che essere felice della conferma quasi in blocco della squadra che porto con me da tre stagioni. Ciò ha grande valenza per i ragazzi perché se colpisce forte questo scambio continuo, questa condivisione e questa convinzione propositiva possiamo crearci un’isola felice in cui spingere i colori della Vjs Velletri, senza distrazioni, da oggi e fino a maggio”. L’allenatore si è poi soffermato sugli obbiettivi, pur senza sbilanciarsi: “Promettiamo grande dedizione dal primo all’ultimo minuto dell’intera stagione, in campo mostreremo i denti e un calcio che non specula ma propone. Per quanto riguarda i nuovi arrivi, faccio a loro i complimenti e un in bocca al lupo per la scelta. Entrare nella Vjs Veletri vuol dire rispettare una maglia e quanti ci seguono, mostrare educazione tra atleti nello spogliatoio e in campo, remare tutti in uguale direzione. La voce e la scelta da seguire è unica e uguale per tutti”, ha concluso il mister.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE