Cerca

in edicola

Voce alla Prima Categoria: scopriamo i protagonisti

Sul nostro prossimo numero due pagine ricche di interviste in cui i club ci svelano colpi di mercato, progetti e ambzioni in vista del prossimo campionato

05 Settembre 2020

Voce alla Prima Categoria: scopriamo i protagonisti

Image title

Sul nostro prossimo numero un viaggio alla scoperta dei protagonisti della Prima Categoria. Non perderti due pagine interamente dedicate ai club che ci sveleranno colpi di mercato, progetti e ambizioni in vista del prossimo campionato. Si parte con la Pro Calcio Cecchina del presidente Checchi che non si nasconde: Sappiamo che sarà dura ma puntiamo alla Promozione". In casa Fortitudo Nepi c'è invece grande voglia di rilancio: "Dopo tre anni non esaltanti - ci dice il neo direttore generale Roberto Carlino - questa volta abbiao costruito una rosa competitiva". Non mancano però le difficoltà per le società che dovranno far fronte ad un protocollo necessario per fronteggiare l'emergenza legata al Coronavirus: "Il protocollo - rivela il presidente del Città di Valmontone Bellotti - e` molto difficile da attuare e non solo per noi, che siamo attrezzati, ma per molte realta`". Interessante poi anche lo spazio dedicato a Capoccetti che ci svela i segreti della novità Arcadia. Il patron ha illustrato i piani della nuova societa`, che sostituisce il Cyristal Pioda: "Iniziato un corso che ha come obiettivo la crescita sotto ogni punto di vista". Occhio anche al Don Bosco Gaeta con il ds Lentini che alza l'asticella: "Il 7° posto dello scorso anno ci fa ben sperare, rosa rinforzata con il giusto mix tra esperienza e gioventu`". Grandi obiettivi anche per la Borghesiana del patron Gagliarducci: "L’ambizione e` quella di attestarci tra le prime posizioni e poter raggiungere cosi` la Promozione". Spazio anche al Saxa Flaminia Labaro del vice presidente Stefano Massaroni: "L'obiettivo di questa stagione quindi sara` quello di lavorare, di far amalgamare il nuovo gruppo con le idee del mister e pensare giorno dopo giorno a quello che accadra` dato che ci sono tante squadre attrezzate per far bene". A chiudere la panoramica sulla Prima Categoria ci pensa Roberto Morelli, dg del Vittoria Roma: "Pensiamo ad un progetto di 2-3 anni per continuare a crescere e portaci nei piani alti della classifica".  Non perdere la versione integrale dell'articolo nell'edizione cartacea di Gazzetta Regionale in edicola lunedì 7 Settembre: #TorniamoInEdicola 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE