Cerca

2ª Categoria

Wospac, Marco Scarpelli: "Il nostro progetto funziona"

Il vicepresidente del club, neopromosso in Seconda categoria, parla della sua nuova esperienza personale negli States e del futuro del club

21 Settembre 2020

Wospac, Marco Scarpelli: "Il nostro progetto funziona"

Marco Scarpelli

Wospac, Scarpelli: "Il progetto continua a crescere"L’ASD Wospac Italy, neopromossa al Campionato laziale di 2ª Categoria, esprime grande soddisfazione per il conseguimento da parte del suo Vice Presidente Marco Scarpelli (co-fondatore della società nel maggio 2019 e suo Presidente/giocatore nella prima stagione 2019-2020, già bomber, classe ’99, di Trastevere, Boreale, Aurelio e la barcellonese Cornella) di una borsa di studio sportiva e scolastica concessagli dalla Lynn University (prestigiosa Università privata americana della Florida), grazie alla sua adesione al progetto promosso dal College Life Italia, la nota Organizzazione romana che rappresenta il principale ponte tra Italia e Stati Uniti nel mondo dello sport e dell’istruzione accademica. “Devo ringraziare innanzitutto College Life Italia - commenta Scarpelli - che mi ha permesso di realizzare il ‘sogno’ di andare a giocare e studiare in America, nella più forte squadra universitaria della Florida, e tra le prime a livello nazionale. Sono ansioso di confrontarmi con un sistema sportivo e accademico noto per essere del tutto differente rispetto a quello italiano, nel quale potrò sperabilmente conciliare – per il peculiare assetto concettuale e organizzativo del mondo dei College americani - la mia passione per il calcio e la mia vocazione di studio (il bachelor in Sport Management). E sono ancor più felice di aver fatto questa scelta di vita dopo aver fondato a Roma, lo scorso anno, insieme con il compagno di gioco e di studi Damiano Messineo, la Wospac Italy, espressione romana della Wospac di Barcellona (dove ho giocato nella stagione 2014-2015), che con una entusiasmante cavalcata sportiva - purtroppo interrotta dall’insorgere della crisi sanitaria - ha vinto da imbattuta lo scorso Campionato di 3ª Categoria. Ho lasciato la guida della Società al Presidente Gianni Angelini, e a un autorevole gruppo di cari amici, che, forti della loro poliedrica esperienza di settore, hanno già impresso una formidabile spinta al ‘progetto Wospac’, e alla sua ambizione di raggiungere in pochi anni i primi posti nel calcio dilettantistico regionale. E confido in ciò perché conosco i miei compagni di squadra, non pochi dei quali di classe cristallina, e che solo per i casi della vita non hanno potuto raggiungere più alti livelli. E coltivo un altro sogno, perché l’America è fatta per far sognare, quello di portare un giorno - anche, perché no, con l’aiuto della College Life Italia - una grande Wospac Italy a germogliare in terra americana”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE