Cerca

3ª categoria

Vesta, Ruggeri: "Richiesto il bonus, giusto sostenere i club"

Il direttore tecnico della giovane realtà romana illustra i piani per far fronte all’attuale difficile momento

21 Novembre 2020

Vesta, Ruggeri: "Richiesto il bonus, giusto sostenere i club"

Il direttore tecnico Ruggeri ©Vesta

Tocca ad un’altra voce dirigenziale analizzare il difficile momento che il mondo sportivo, e non solo, sta attraversando. Edoardo Ruggeri, direttore tecnico del Vesta, fotografa in questi termini le settimane che stiamo vivendo: "Penso che questa sia una situazione molto difficile da affrontare per tutte le società sportive, soprattutto per quelle delle categorie più basse, anche perché molte non hanno le risorse per portare avanti l’attività – esordisce il giovane dirigente - Questo è un grave danno, non solo per i club stessi ma anche, soprattutto, per il movimento in generale. Non si possono perseguire i traguardi prefissati ad inizio stagione dopo aver investito soldi e risorse in un programma sportivo. Personalmente mi ritengo fortunato al Vesta, perché noi riusciamo a continuare, per quel che si può, ad allenarci, seguendo tutte le direttive quindi senza partite né contatti. Facciamo di tutto per mantenere alte l’intensità e la concentrazione nei ragazzi. Mi auguro che presto si possa ripartire: noi siamo fiduciosi e ci schieriamo dalla parte delle società nella stessa nostra situazione, che possano stringere i denti". In tal senso il Vesta non è rimasto con le mani in mano e si è attivato per la richiesta del bonus per ASD e SSD previsto dal Ministero dello Sport: "Il dilettantismo è un ingranaggio fondamentale nel sistema sportivo italiano. Ho fatto richiesta per il bonus pochi giorni fa, anche grazie al supporto delle competenze del nostro giocatore Gabriele Malgarini. Ci siamo confrontati ed abbiamo avviato la pratica attraverso Sport e Salute, inviando i documenti necessari. Ora quindi attendiamo il responso: credo che questo sia un supporto giusto per chi opera nel settore e magari non ce la fa ad andare avanti con le proprie forze, perché il Covid ha tagliato le gambe a tanti club – chiude il DT Ruggeri – Giusto che ci sia un aiuto dal Governo, da cui adesso ci aspettiamo impegno per mantenere le promesse".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni