Cerca

1ª categoria

Vjs Velletri, De Massimi: "L’allenamento è evasione e professionalità"

Le dichiarazioni del tecnico rossonero: "Non ci siamo mai fermati, abbiamo continuato per migliorare le nostre qualità"

30 Dicembre 2020

Vjs Velletri De Massimi

Il tecnico della squadra rossonera Stefano De Massimi (Foto ©Vjs Velletri)

La Vjs Velletri, in attesa della ripresa dei campionati, continua ad allenarsi nelle modalità consentite dalla legge (a distanza, individualmente, con approfondimenti teorici). La speranza della truppa di mister Stefano De Massimi è quella di poter riassaggiare il campo a febbraio, sempre tenendo conto degli scenari che saranno realizzati per terminare il campionato (disputa del solo girone di andata?). Il tecnico ha fatto il punto della situazione e del lavoro svolto: “Noi abbiamo deciso di non fermarci mai. Abbiamo continuato con le sedute di allenamento convinti di poter migliorare le nostre qualità. Chiaramente abbiamo concentrato il lavoro sul condizionale spalmando al meglio potenza aerobica, forza funzionale e rapidità nelle tre sedute settimanali. Abbiamo insistito tanto su propedeutiche alla tecnica individuale per migliorarci anche nelle scelte del gesto corretto per raggiungere l'obiettivo”. Il club del presidente Marco Silvagni ha ambizioni importanti per il futuro e cercherà di bissare in campo i successi delle prime tre giornate (sette i punti messi insieme): “Continuiamo perché l'allenamento resta un piacere per l'intero gruppo che ho la fortuna di gestire e vivere. Uno spazio d'evasione ludico e di grande responsabilità/professionalità che ci accompagnerà fin quando la federazione aprirà nuovamente alle competizioni. Ora il nostro obiettivo è quello di tornare in campo per dimostrare appartenenza e passione per questa maglia e questo sport”, ha concluso Stefano De Massimi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE