Cerca

in edicola

Vis Aurelia, Anselmi "Vorremmo programmare, ma..."

Il direttore generale biancazzurro inquadra il problema a cavallo tra settore giovanile e prima squadra

06 Marzo 2021

Massimo Anselmi

Massimo Anselmi, dg della Vis Aurelia

La Vis Aurelia ha da tempo improntato un progetto con i suoi giovani, che ha attirato anche le attenzioni del Torino che ormai da anni ha nella società biancazzurra un punto di riferimento nel centro sud per la sua Academy. Un progetto che, però, non è volto solamente a lanciare giovani verso il professionismo, magari in maglia granata, ma anche per costruire in casa dei prospetti per poter poi avere una base solida su cui costruire la propria prima squadra. Da due stagioni, il club di via Ventura è in Prima Categoria, cercando di ri-emergere come ha fatto con il settore giovanile. Un piano che a causa dei continui stop legati alla pandemia è stato fortemente rallentato, come ci spiega il direttore generale biancazzurro Massimo Anselmi. "Abbiamo interrotto gli allenamenti perché in questo momento un rientro in campo è davvero lontano dal venire e penso che non si ripartirà prima di maggio. Questo per la società è un problema, perché non ti permette di programmare". L'intervista integrale a Massimo Anselmi sarà disponibile sull'edizione di Gazzetta Regionale in edicola da lunedì 8 marzo, acquistabile anche tramite la nostra edicola digitale

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni