Cerca

in edicola

Sporting Colleferro, Calò: "Giusto pensare prima alla salute"

Il presidente e allenatore del club di Terza Categoria: "Non siamo ad alti livelli, ci sarebbero tamponi da fare ed economicamente non possiamo sostenere i costi elevati che ci verrebbero imposti"

27 Marzo 2021

Sporting Colleferro, Calò: "Giusto pensare prima alla salute"

Mentre l’Eccellenza prepara il tanto atteso ritorno in campo, i club che vanno dalla Promozione alla Terza Categoria sono costretti a fermarsi. Una decisione da tempo nell'aria che ha scombussolato i piani di molte società, da tempo ferme a causa pandemia. Uno scenario di cui Saffio Calò, presidente dello Sporting Colleferro, ha parlato con consapevolezza, come se sia tutt'altro che sorpreso della decisione arrivata in queste settimane: “Prima di tutto bisogna anteporre la sicurezza e la salute quando affrontiamo questo tema in queste categorie... - il presidente-allenatore nel corso dell'intervista poi aggiunge - se un ragazzo che disputa tali categorie viene contagiato rischia di perdere il lavoro e per me non sarebbe giusto. Non siamo ad alti livelli, ci sarebbero tamponi da fare ed economicamente non possiamo sostenere i costi elevati". L'intervista integrale sarà disponibile sul giornale in edicola da lunedì 29 marzo, acquistabile anche tramite la nostra edicola digitale

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE