Cerca

1ª categoria

Ostiense, doppie dimissioni: salutano Montella e Diana

Tecnico e team manager lasciano il sodalizio del presidente De Luca, che saluta senza rancori la coppia

09 Giugno 2021

Montella e Diana

Da sinistra Paolo Montella e Remo Diana

Doppio addio in casa Ostiense. La società del presidente De Luca (che voleva confermare in blocco il gruppo squadra come ci aveva confidato in una intervista clicca qui) ha dovuto registrare le dimissioni di Paolo Montella come tecnico e di Remo Diana come team manager. A darne notizia è lo stesso presidente che poi rivolge ai due parole di commiato "Abbiamo appreso con rammarico stamattina la notizia delle dimissioni di Mister Montella e dell’amico Remo Diana. Comprendiamo il loro disagio per il periodo sfortunato che abbiamo vissuto insieme, nel quale non abbiamo nemmeno fatto in tempo ad esultare per la prima vittoria in Campionato, addirittura alla seconda giornata. La pandemia ha sconvolto ogni tipo di programma, di decisione, di stimolo. Dobbiamo e vogliamo ringraziare Paolo e Remo per aver avuto la costanza e la pazienza di aver tenuto fede agli impegni assunti fino ad ora in mezzo a tutte queste difficoltà. Il nostro rammarico è quello di non aver potuto esultare per i risultati di una squadra che fin dall’inizio, grazie al lavoro di Mister Montella e di Remo, oltre che a quello del Direttore Sportivo, ci è sembrata altamente competitiva e pronta a battersi per obiettivi importanti. Ulteriore rammarico è quello di non poter condividere questi momenti con Paolo e Remo. Le riunioni, gli allenamenti, le gare...ci mancheranno queste cose ma il calcio è strano e non si può mai dire addio ma sempre e solo arrivederci! Arrivederci Paolo, arrivederci Remo e grazie per tutto quello che avete fatto per questa piccola società. Speriamo un giorno che le nostre strade si possano incrociare di nuovo e magari non da avversari. Grazie di tutto". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE