Cerca

1ª Categoria

III Municipio, Stuppia: "La profondità della rosa mi ha soddisfatto"

Il tecnico parla dell'avvio di stagione dei suoi, del gruppo a sua disposizione e di quelli che sono gli obiettivi stagionali

04 Novembre 2021

 III Municipio Calcio (Foto ©III Municipio Calcio)

III Municipio Calcio (Foto ©III Municipio Calcio)

Ottimismo ed ambizione sembrano essere le parole ideali per descrivere l’ambiente del III Municipio Calcio. Da un lato la consapevolezza di potersela giocare con chiunque, dall’altro la volontà di non fallire un obiettivo che mai come quest’anno sembra essere alla portata della formazione allenata da Alessandro Stuppia. "Dopo alcuni campionati non andati benissimo, abbiamo capito dove intervenire per costruire una squadra competitiva che possa ambire ai primi 3 posti" – ha dichiarato il tecnico -. Il tutto malgrado delle inevitabili vicissitudini, legate anche al momento che stiamo vivendo. "E’ stato un periodo complicato. Abbiamo perso qualche giocatore, alcuni non se la sono sentita di ripartire anche per paura del covid. Il gruppo, comunque, è rimasto più o meno lo stesso. La lunga inattività si è fatta sentire, ma c’erano voglia di riprendere ed entusiasmo, come ho visto nelle altre squadre. Le difficoltà, non ci nascondiamo, ci sono. L’emergenza ha colpito tutti ed anche molti sponsor sono venuti meno, quest’anno la società ha soltanto la prima squadra, e noi giochiamo esclusivamente per passione. Ci siamo presentati con piacere ai nastri di partenza, per cercare di dare continuità ad un progetto che dura da 8 anni. E’ un orgoglio partecipare al campionato di Prima Categoria anche per questa stagione". Un girone in cui il III Municipio cercherà di essere tra le protagoniste. "Faremo una grande stagione e saremo tra le pretendenti alla Promozione: ne sono fiducioso. Con chi ce la giocheremo per questo obiettivo? Domenica affronteremo il Campagnano, che ha giocatori navigati e sicuramente saranno lì fino alla fine. Un’altra, lo sappiamo tutti, è il San Basilio. E’ una squadra fortissima e non a caso le ha vinte tutte finora; è l’avversario da battere. Anche l’Isola Farnese è una buona squadra. Ce la giocheremo con queste". I presupposti ci sono: Stuppia ha raccolto diversi segnali positivi, ma anche alcuni sui quali meditare. "La profondità della rosa mi ha soddisfatto. Ho cambiato più volte formazione, ed i ragazzi si sono fatti trovare pronti. Ho visto un gruppo che va verso la maturità; nella prima partita su un campo difficilissimo come quello del Prima Porta siamo andati sotto, ma a testa bassa siamo riusciti a ribaltarla con merito. Con il Formello abbiamo controllato la partita dal primo all’ultimo minuto, mentre domenica c’è stato un passaggio a vuoto: ci siamo fatti rimontare dal 2-0 per nostre ingenuità. Vedo maturità dal punto di vista dell’atteggiamento, mentre pecchiamo di ingenuità tecnico-tattica, che nella scorsa partita ci è costata i 3 punti".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE