Cerca

1ª Categoria

Trevignano, Moretti: "Domenica tre punti importanti a livello morale"

Il tecnico parla del primo successo in campionato, della rosa a sua disposizione e dei prossimi impegni in programma

04 Novembre 2021

Fausto Moretti, tecnico del Trevignano

Fausto Moretti, tecnico del Trevignano

Nel calcio incidono – e decidono – gli episodi. Ci sono le cosiddette ‘svolte’; le partite capaci di imprimere sterzate ad un’intera stagione. Di esempi ce ne sarebbero tanti, sia in positivo che in negativo. Il Trevignano ha trovato nel poker in rimonta sul campo del Prima Porta Saxa Rubra l’incontro capace di sbloccare gli ingranaggi e dare via ad un deciso cambio di passo, dopo un avvio non proprio idilliaco che ci ha raccontato il tecnico Fausto Moretti. "E’ stato bello ritrovarsi" – ha commentato in merito alla ripartenza dei campionati -. "Abbiamo recuperato la quotidianità che ci mancava. L’entusiasmo iniziale è stato forte per tutti. Mi hanno soddisfatto le risposte dei ragazzi e della società. Siamo partiti con leggero anticipo per prevenire gli infortuni dovuti all’inattività, ed il lavoro è stato svolto egregiamente dal gruppo. L’inizio del campionato non è stato semplice. Abbiamo avuto due partite complicate, non tanto dal punto di vista tecnico, ma ambientale. La prima sfida è stata in trasferta; la seconda in casa con il San Basilio, per dei trascorsi che ci sono stati, ci ha placati a livello emotivo. Domenica scorsa è arrivata la prima vittoria. Dopo 45’ di sofferenza, malgrado le tante occasioni, siamo riusciti a riprenderla e a conquistare 3 punti che ci servivano soprattutto a livello mentale. Mi ha soddisfatto molto la reazione dopo le prime 2 partite, in cui non ci siamo espressi al meglio. Dobbiamo sicuramente maturare a livello caratteriale e mentale; non può essere un limite per noi. La squadra è stata rinforzata negli ultimi giorni e in queste prime uscite mancavano i giocatori più rappresentativi. Speriamo che con la rosa al completo potremo fare quel salto di qualità che ci è mancato finora". Salto di qualità che corrisponde all’obiettivo di salire sul treno delle big. "La società sta lavorando per metterci nelle condizioni di ambire ai primi posti. Dobbiamo fare i conti con le altre compagini, ma anche con gli infortuni ed il covid. Se la rosa è al completo possiamo lottare con tutti".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE