Cerca

L'intervista

Arco Di Travertino, Pisoni: "Con pazienza e costanza i risultati arriveranno"

Il socio fondatore dei biancorossi ha parlato delle proprie aspettative per il prosieguo della stagione

25 Novembre 2021

Paolo Pisoni Arco Di Travertino

Paolo Pisoni, tra i soci fondatori dell'Arco Di Travertino

Paolo Pisoni, tra i pilastri della società Arco Di Travertino, ha parlato con fiducia e tranquillità delle potenzialità dei ragazzi di mister Petruzzi, che tra calendario e diverse assenze, hanno passato un inizio di stagione non dei migliori: "I risultati ad ora non sono per nulla esaltanti, ma sul livello del gioco siamo abbastanza soddisfatti. Vediamo miglioramenti di partita in partita, però logicamente sono i risultati a decidere, e ad ora non ci danno ragione. Siamo contenti del lavoro che stiamo facendo, e del mister, i ragazzi si applicano molto e Petruzzi li segue bene. Pensiamo che a lungo andare i risultati arriveranno, da quello che ho visto in campo potremmo anche riuscire a raggiungere la salvezza. Poi è anche vero che nelle prime 6 gare abbiamo affrontato le prime 5 in classifica, quindi in futuro dovremmo avere delle partite un po' più abbordabili, di certo dal fondo della classifica non giocheremo con squadre che stanno sotto di noi, ma nemmeno con le prime della classe. Inoltre abbiamo dei ragazzi pronti a rientrare dagli infortuni che potranno darci il loro contributo." Pisoni poi si è soffermato sul gruppo, parlando di come lo spogliatoio si sta amalgamando: "Un paio degli infortunati sono giocatori nuovi, altri 3 sono ragazzi che stanno con noi da un po' di anni e dopo essere stati fermi hanno accusato degli infortuni durante la preparazione, sono un po' più grandi e ci saranno molto utili per far crescere i nostri giovani. Ci siamo accorti di quanto sia importante affiancare giocatori più esperti alle nuove leve, loro sono importantissimi e sono il valore aggiunto per affrontare questa categoria, nonché il futuro dell'Arco Di Travertino, ma è importante anche avere giocatori d'esperienza che li aiutino nella crescita e nel fare squadra. I ragazzi nuovi hanno senz'altro offerto buone prestazioni, ma ci è mancato quel pizzico di esperienza in più per concretizzare in alcune occasioni, e controllare certe gare. Ad ogni modo, spero che insieme ci riusciremo a sollevarci, sono fiducioso e speranzoso, con l'aiuto di tutti riusciremo a mostrare alla categoria chi siamo veramente."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE