Cerca

1ª categoria

Cura - Allumiere, paura per Galimberti: il portiere salvato dopo uno scontro di gioco

Al Nagni l'estremo difensore collinare resta a terra, decisivo l'intervento di Davide De Paolis e suo padre

09 Gennaio 2022

Paura al Nagni

Galimberti mentre viene soccorso da De Paolis (Foto ©Cura Calcio)

Attimi di paura nella sfida del Luigi Nagni tra Cura ed Allumiere. Gara interrotta intorno alla mezz’ora del secondo tempo, sul parziale di 1-1 (reti, per gli ospiti, di De Paolis e, per i locali, di Brandoni) per consentire il soccorso all’estremo difensore ospite Tiziano Galimberti, rimasto vittima di un grave scontro di gioco con un calciatore avversario (mentre i due stavano contendendo il pallone nelle fasi risolutive della gara). Il portiere avrebbe perso conoscenza e rischiato di rimanere soffocato, ingoiando la lingua. Tempestivo l’intervento dei presenti – in particolare del tecnico del Cura, Davide De Paolis, insieme al padre – per consentire di liberare le vie respiratorie al numero 1 dell’Allumiere e mantenerlo in vita. Galimberti è stato subito trasportato all’ospedale Belcolle di Viterbo, dov’è stato sottoposto agli accertamenti di rito. La situazione sembrerebbe stabile, anche se ci sono stati degli attimi di spavento sul terreno di gioco del Luigi Nagni, ed anche sugli spalti. Le ostilità sono state, ovviamente, interrotte. Dunque la sfida tra Cura ed Allumiere si va ad aggiungere alla sfilza di partite non giocate, causa Covid, nel weekend. Ma in questo particolare frangente, quel che conta sono le condizioni del portiere collinare, al quale vanno gli auguri di pronta guarigione e di tornare quanto prima possibile a coltivare la sua passione tra i pali. Un particolare plauso al tecnico Davide De Paolis ed al padre, che si sono immediatamente gettati in campo – erano entrambi in tribuna al momento dello scontro, dato che l’allenatore era stato allontanato pochi minuti prima dal direttore di gara – non appena avevano capito la gravità dell’impatto, mantenendo il sangue freddo e, di fatto, salvando la vita all’estremo difensore dell’Allumiere.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE