Cerca

2ª categoria

Vesta, il 2022 inizia con un successo. Melia "Gara dominata, progetto fantastico"

Gli arancioneri di Di Napoli hanno battuto per 3-0 il Santa Lucia. Il centrocampista analizza il match, ma non solo

11 Gennaio 2022

Claudio Melia

Claudio Melia, centrocampista del Vesta

Il 2022 del Vesta è iniziato nel migliore dei modi. La formazione di Di Napoli ha battuto per 3-0 il Santa Lucia ed è rimasto nelle zone nobili del girone E. Tra i protagonisti del primo match dell'anno solare il centrocampista classe 19993 Claudio Melia "Abbiamo vinto la sfida in maniera abbastanza netta - esordisce - dopo i primi minuti in cui gli avversari hanno provato ad essere aggressivi siamo entrati in controllo ed il gol del vantaggio ci ha aiutato. Il Santa Lucia ha provato a portare a casa un punto, ma minuto dopo minuto abbiamo messo in chiaro le cose ed abbiamo ottenuto meritatamente il successo". 3 punti che permettono agli arancioneri di portarsi a quota 22 punti, al terzo posto, con 6 lunghezze di ritardo rispetto alla Caput Roma capolista "Il campionato è ancora lungo, ci sono molte squadre vicine. Per me è i primo anno in questa categoria e con la maglia del Vesta e devo dire che non mi aspettavo fosse così complicato come campionato. Ci sono molte squadre attrezzate per la vittoria finale, ma su tutte io credo che il Sempione sia la migliore, quella da battere, anche se al momento la Caput Roma sta dimostrando di non sbagliare un colpo, essendo come noi imbattuta, ma con un solo pareggio all'attivo e 9 vittorie. Saranno decisivi gli scontri diretti, che noi abbiamo già affrontato con successo". Infine Melia chiude con il suo pensiero sul progetto del club, che vuole centrare il professionismo e che lavora sfruttando, anche, determinate tecnologie. "La società è giovane e le idee sono molto buone, le ho condivise sin da subito. La cosa più bella è però la volontà di crescere in tempi relativamente brevi, e questo ci spinge ad essere ancora più competitivi".  
 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE