Cerca

coppa lazio - 2ª categoria

Castel Madama, il primo derby è tuo: poker all'Olimpica Tivoli al Testa

Match pazzesco in casa della formazione di Tavani che vede più vicina la finale

20 Aprile 2022

1a GIORNATA - 20 aprile 2022

Castel Madama 4 - 3 Olimpica Tivoli
Ilari

Ilari, doppietta contro l'Olimpica Tivoli

CASTEL MADAMA Salviani 5.5, Moreschini 7.5, Salatino 6 (31’st Piselli sv), Urbani 6, Eusepi 6.5, Quintigliano 6, Mori 6.5 (26’st Fontana 6), Di Cesare 6.5, Di Brango 7.5, Cavaliere 6.5 (36’st Latini sv), Ilari 8 PANCHINA Costantini, Colantoni, D’Arcangelo, Dycaj, Ferranti ALLENATORE Tavani

OLIMPICA TIVOLI Venditti 6, Mozzetta 5.5 (19’st Bernardoni 6), Mariani 5.5, Apa 6 (14’st Andreangeli 7), Botticelli 6, Miculan 7.5, Scirocchi 6.5, Marini 7.5 (45’st Giare sv), Catani 5.5, Maurizi 7.5, Aiello 6 PANCHINA Mura, Bernardoni, Pisani, Giare ALLENATORE Isacchini

MARCATORI Ilari 8’pt e 44’pt (C), Maurizi 17’pt (O), Di Brango 4’st (C), Moreschini 36’st (C), Miculan 41’st (O), Marini 43’st (O) ARBITRO Jonuzaj di Frosinone NOTE Ammoniti Botticelli, Ilari Angoli 4-2 Fuorigioco 4-1 Rec. 2’st

Il primo round è per la formazione di Tavani che si impone per 4-1 tra le proprie mura. All 8’ la squadra di casa trova subito il vantaggio con Ilari, sfrutta l’errore d’impostazione della difesa avversaria per punire e togliere l’equilibrio al match. Rispondono gli ospiti al 17’ e sulla prima vera occasione riescono a pareggiare: calcio di punizione di Apa dalla tre quarti, sul secondo palo Scirocchi è bravo a fare la torre per Maurizi che con il destro inchioda Salviani per l’1-1. Gli amarantoblu giocano per lo più in contropiede ed al 31’ bussano ancora alla porta avversaria, Aiello conclude velenosamente da fuori, ottimo l’intevento di Salviani. Sull’altro fronte, chance per Di Cesare, spara a botta sicura dal limite ma trova l’intervento provvidenziale di Venditti. Soprasso rimandato all’ultimo giro di lancette, Ilari completa il triangolo con il suo compagno e batte di nuovo il portiere, doppietta per il numero 11. Il Castel Madama cala il tris in avvio ripresa, ottimo lavoro di Di Brango che resiste alla carica di Mariani, porta palla sulla linea di fondo, rientra e con il sinistro buca il portiere. Con i rossoblu ormai in fiducia, anche Mori prova a mettere il sigillo per ben due volte, prima con un tiro dal vertice respinto dal portiere, poi serpeggia al limite ed incrocia con il destro, conclusione però debole. Al 35’ arriva addirittura il quarto gol, su corner dalla sinistra, il pallone dopo una serie di rimpalli finisce sui piedi di Moreschini che infila sotto le gambe Venditti. Negli ultimi 5’ succede di tutto, la formazione ospite, che sembrava ormai con un piede fuori alla qualificazione, torna nel binario e segna due gol, prima con Miculan direttamente su calcio di punizione, poi Marini di testa impatta il cross di Andreangeli e regala una chance alla propria squadra in vista del ritorno. Avanti il Castel Madama di una misura, appuntamento al 5 maggio al campo Ripoli.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE