Cerca

1ª categoria

Cesano, Pasqualini è già decisivo. Il classe 2005 firma 3 punti salvezza

Contro i Formello suo il gol che ha permesso agli arancio di mettere in classifica una bella dose di ossigeno

04 Maggio 2022

Matteo Pasqualini

Matteo Pasqualini, attaccante del Cesano

Il Cesano ha un eroe che non ha ancora compiuto 17 anni. Classe 2005, l’attaccante Matteo Pasqualini ha deciso il rovente scontro salvezza con il Formello. Una sorta di antipasto di playout. Risolto nei minuti di recupero dal giovanissimo bomber. Anche se adesso la squadra di Gianluca Cosenza, alla seconda vittoria consecutiva, ha cominciato a prenderci gusto e sogna la salvezza diretta, distante due punti. Ma non sarà facile, dato che alle porte ci sono le sfide con III Municipio, Real Campagnano, Trevignano e Sporting Tanas. “Queste ultime due settimane sono state abbastanza intense – ha commentato Pasqualini -. Sia nel corso degli allenamenti, che durante le partite. Il gol allo scadere è stato un’emozione unica. Vedere tutti i miei compagni più grandi venirmi ad abbracciare è stato unico. Penso di aver tolto abbastanza castagne dal fuoco. Salvezza diretta? Guardando la classifica, credo che sia fattibile. Però dobbiamo rimanere con la testa sulle spalle e continuare il nostro percorso, come stiamo facendo. Il gruppo c'è, siamo uniti. Ci crederemo fino alla fine. Prossime partite? Non abbiamo paura delle altre squadre. Daremo il massimo, come stiamo già facendo. Servirà l'impresa, ma nulla è impossibile”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE