Cerca

2ª categoria

Vesta, obiettivo mantenere il 2° posto. Accivile: "Dopo la prossima testa al 2022-23"

Il ds arancionero fa il punto della situazione in vista della conclusione del campionato che si augura di finire alle spalle della prima

24 Maggio 2022

Edoardo Accivile

Edoardo Accivile, direttore sportivo del Vesta

Restano soltanto 90' da giocare per il Vesta che è pronto a blindare il suo secondo posto nel girone E. La formazione di Di Napoli ha pareggiato per 2-2 contro il Borgata Gordiani nell'ultimo turno di campionato ed ora sta preparando la sfida contro la Tevere Roma, pronta a mantenere il +3 sulla terza della classe Caput Roma. Concluse le fatiche in campo ed archiviati i suoi verdetti il club inizierà a ragionare sulla prossima stagione, augurandosi di rientrare tra le ripescate. "Il secondo posto dopo la vittoria dell'Undici è diventato l'obiettivo minimo - esordisce il ds Edoardo Accivile - abbiamo pareggiato col Borgata Gordiani e siamo rimasti nella nostra posizione, ma vogliamo chiudere nel migliore dei modi una stagione che è stata comunque soddisfacente. Giocheremo contro la Tevere Roma, fuori casa, su una superficie su cui non siamo abituati a giocare. Dovremo quindi tirare fuori tutte le energie rimaste dopo questo campionato comunque complicato e faticoso. Siamo riusciti a rimanere in alto, chiudendo di fatto con un percorso netto tra le mura amiche (10 vittorie e 3 pareggi) ed i due ko sono arrivati soltanto in trasferta, insieme ad altri due pareggi. Conclusa la sfida della prossima giornata inizieremo a preparare la stagione 2022-23. Saremo proseguire il nostro progetto affiancati da un Under 19 che sta lottando per poter conquistare i Regionali, in attesa eventualmente di altre novità". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE