Cerca

1ª categoria

Sabotino, l'entusiasmo della neopromossa: mercato ampio e voglia di sorprendere

Il club del borgo pontino è una delle formazioni ripescate nella terza serie regionale: alla guida del gruppo c'è Bove

20 Settembre 2022

Sabotino, l'entusiasmo della neopromossa: mercato ampio e tanta volontà

Sabotino, il gruppo che ha chiuso al secondo posto

Ci è voluto un po' di tempo, le solite lungagini estive, ma alla fine l'obiettivo è stato centrato. Con la rinuncia del La Rocca, che aveva chiuso in testa nel girone L dominando il campionato, è il Sabotino ad esultare per la promozione in Prima Categoria. Il gruppo nerazzurro aveva chiuso al secondo alle spalle della formazione di Guspini e battagliando fino all'ultimo con la Nuova San Martino. 45 punti che alla fine son bastati per il salto e per programmare una nuova stagione nella categoria più alta. Scelta intelligente quella della società di confermare in panchina Giuseppe Bove, il tecnico della scorsa stagione. Il mister si è ritrovato subito tra le mani un nutrito gruppo di conferme, ben dieci, poi insieme alla società ha iniziato a lavorare sui volti nuovi. Per provare ad essere protagonista nel migliore dei modi il Sabotino ha scelto giocatori con esperienze in campionati di categoria superiore. Per la porta è arrivato Alessio Testa, cresciuto tra Pontinia, Cisterna ed Itri ed in attacco è stato scelto Maurizio Daniel che ha giocato l'anno scorso con l'Atletico Pontinia (2002) e che nello stesso reparto si troverà affianco Alessio Pisano, cresciuto con il Latina Scalo ed arrivato all'Andriollo dopo l'esperienza con la Virtus San Michele e Donato. Altro ex Atletico Pontinia in difesa, Andrea Gucciardi, poi due classe 2000: Sasha De SantisSimone Schiavon, rispettivamente esterno ex Ascoli e Simone Schiavon dall'R11 Latina. I colpi migliori il Sabotino se li è riservati per il centrocampo. Andrea Micolani è il grande nome. Classe 1997 dopo le esperienze con Sermoneta, San Michele e Virtus Faiti per la categoria è senza dubbio un pezzo pregiato, così come Antonio Gattamelata, l'anno scorso a Cori, e Christian Aquilani, reduce dall'esperienza con il Nuovo Cos Latina in Promozione. Tante quindi le operazioni, ma potrebbe non essere finita qui. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE