Cerca

Pallavolo Femm

B1 - Giò Volley cede al Montella che riapre la corsa play off

La formazione di coach Federici cade 3-1 in Irpinia dopo aver vinto la prima frazione di gioco

10 Marzo 2016

Giò Volley Aprilia

Giò Volley Aprilia

Giò Volley Aprilia

Ancora una trasferta amara per la Giò Volley Aprilia, che nella gara di ritorno del 18^ turno del Campionato di Serie B1 Femminile, cede per 3-1 alle Irpine dell’Acca Montella che si impongono con autorità, pareggiano i conti con il Ko dell’andata. La formazione di Tonino Federici, come nei match di Napoli e Cutrofiano, dà subito l’impressione di poter mettere alle corde le avversarie, producendo uno scatto di gara deciso e guadagnando con relativa facilità il primo set (19-25). La reazione del Montella è rabbiosa, e l’Aprilia in affanno è costretto ad inseguire, subendo il gioco determinato ed incisivo delle padrone di casa che si aggiudicano il secondo (25-22) e i terzo (25-18) set, portandosi in vantaggio 2-1. Riparte forte la Giò Volley nel quarto tempo (1-4) (5-8), mentre l’Acca perde colpi senza però rinunciare a lottare (12-16). L’Aprilia invece, proprio nel momento più importante e decisivo del parziale, subisce ancora una volta l’inerzia che spesso l’assale in trasferta subendo prima il recupero (17-16) e poi l’allungo del Montella (20-18)(23-21) che si aggiudica il set e l’intera posta in palio (25-21). In una giornata caratterizzata dalla caduta delle prime due della classe, è ancora l’equilibrio il live motive di un campionato che ci ha abituato a non dare nulla per scontato e che sarà incerto e avvincente fino alla fine.


 

ACCA MONTELLA – GIÒ VOLLEY APRILIA 3-1 (19-25,25-22,25-18,25-21)

 

ACCA MONTELLA  RUSSO 8, BOCCIA 11, MAURIELLO 15, D’AGOSTINO 1, PISCOPO 6, SANTIN 1, MONTENEGRO 13, GRANESE 2, ANGELELLI 1, GIACOMEL (L) 1, MAFFEI, 17 CIONE. ALL. ALBANESE.

 

GIÒ VOLLEY APRILIA 18 GIOIA – 2 KRANNER – 7 CAPONI – 8 DAVID – 9 BORELLI F.-11 BORELLI R.- 3 ANTONACI – 10 GATTO – 14 MAZZONI -1  MUCCIOLA -17  LANZI – 1° ALL. FEDERICI – 2° ALL. LACASELLA – D.A. AVERSA – FT. MORGANTE.

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE