Cerca

pallavolo femm

U14 - Terracina: vittoria nel derby e terzo posto solitario

Le tigrotte di Terenzi e Trillò si stanno facendo valere in un girone di ferro e l'ultimo successo è un segnale davvero importante

29 Novembre 2016

Volley Terracina U14

Volley Terracina U14

Volley Terracina U14

Più volte abbiamo parlato ed elogiato la qualità del settore giovanile della Volley Terracina, degli obiettivi che ogni anno riesce puntualmente a raggiungere e dei talenti che sbocciano sotto le mani dei tecnici della società biancoceleste. Questa volta vogliamo focalizzare l’attenzione su quello che sta facendo la Under 14 Regionale guidata da Paolo Terenzi e Stefano Trillò, alla prima esperienza in un campionato regionale per molte delle ragazze che compongono la rosa. Inserita in un girone di ferro, dove primeggiano le due formazioni della capitale, Volleyrò Casal de’ Pazzi e Volleyfriends di Roma, nella quale figurano nel loro palmares diversi tricolori per la conquista di campionati nazionali giovanili, nonostante questa presenza, le giovani ragazze terracinesi si stanno facendo largo a suon di vittorie pesanti e ciò che più le caratterizza, è l’entusiasmo con la quale giocano e si divertono in campo. Ultima vittima delle “tigrotte” della Volley Terracina sono state le pari età della Pallavolo Futura Terracina 92, in un derby senza storia, condotto in testa dall’inizio alla fine, senza sbavature, mettendo in mostra un bel gioco, soffrendo un pochino nel primo set, ma poi giocato con autorità nei restanti parziali. 

Un 3 a 0 che non consente repliche né recriminazioni di sorta, le ragazze della Volley Terracina si sono imposte contando sulla consapevolezza della loro forza, non dando modo alle loro avversarie di tentare una benchè minima rimonta e colpendo quando era il momento giusto per farlo.  Avversarie (solo nel rettangolo di gioco, fuori di esso, essendo ragazze della stessa città sono sicuramente e piacevolmente compagne di giochi) che le hanno tentate tutte per contrastare le giocate della Volley Terracina, lo stesso tecnico, Milazzo, ha provato a cambiare qualche carta in tavola per cercare nuove giocate che potessero produrre qualcosa di diverso, ma niente da fare. Con la vittoria ottenuta nel derby dunque, la Volley Terracina si piazza solitaria al terzo posto della classifica, dietro ai due colossi citati prima e distanziandodi diverse lunghezze chi la insegue: vediamo, siamo solamente alle prime battute del campionato, il cammino è ancora lungo, di sorprese ne possono capitare moltissime, ma se questo è il buongiorno 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni