Cerca

pallavolo femm

Torneo Appio: L'All Volley chiude seconda, Ardito: "Peccato"

Alla sua prima avventura nella manifestazione, le ragazze neopromosse in B cadono contro una Virtus Roma più pimpante

26 Giugno 2017

All Volley, da sinistra Ardito, Trovarelli, Achilli

All Volley, da sinistra Ardito, Trovarelli, Achilli

All Volley, da sinistra Ardito, Trovarelli, Achilli

Alla prima partecipazione all’importante kermesse regionale di fine stagione, l’ All Volley, dopo aver superato brillantemente il girone di qualificazione, eliminato nei quarti la Roma 7 e in semifinale il Don Orione aggiudicandosi l’accesso alla finale, è arrivata all’appuntamento del 24 giugno presso gli impianti del PalaDeChirico certamente non al meglio. Troppo pochi gli allenamenti in questo periodo quasi estivo e troppo basso il livello di agonismo che avevano invece portato la squadra ad ottenere la promozione in serie B nazionale. La gara sin dai primi scambi ha evidenziato una freschezza maggiore fra le fila della Virtus Roma che, dopo non essere riuscita a qualificarsi per i play-off promozione, ha sicuramente preparato meglio questa finale e soprattutto allenandosi con la giusta continuità è riuscita ad imprimere alla gara un ritmo elevato.

Al termine dell’incontro abbiamo avvicinato coach Ardito, parzialmente deluso dalla prestazione, anche perché, dopo la vittoria del terzo set, il vantaggio di ben sei lunghezze nel quarto parziale aveva fatto sperare nel tie-break. ‘Sono allo stesso tempo contento di aver potuto disputare la finale e ovviamente meno contento di come l’abbiamo giocata. Certamente il programma di questo mese di giugno, fatto di un allenamento la settimana e di una gara del Torneo dopo l’esaltante girone di ritorno in campionato non ha giovato alla prestazione, considerando che i punti di forza di questo gruppo sono stati proprio la preparazione fisica e l’alto ritmo imposto agli avversari che, sommati alle strategie di gioco vincenti, ci hanno consentito di giungere primi assoluti e conquistare la serie B. Non posso che ringraziare tutte le atlete della mia squadra per l’impegno profuso nonostante la forma non ideale e anche le dieci atlete nuove in prova che ho avuto l’occasione di poter utilizzare durante tutto l’arco del Torneo. Con l’occasione vorrei ringraziare anche le società che mi hanno permesso di inserire queste ottime atlete affinché potessi valutarle in vista di un eventuale inserimento nella rosa 2017-2018 della serie B: Fonte Roma EUR, Frascati, Volley Friends, Olimpia Roma, Volley Trento, Luiss, Sport Team.’    Bilancio positivo dunque al termine della partecipazione, arricchita al margine anche dalle parole di Enrico Onofri presidente del Volley Friends, società che ospitava le gare di finale, all’indirizzo di Ardito chiamato in causa come ex giocatore dai prestigiosi trascorsi in serie A e nelle Coppe Europee. 

Proprio il presidente infatti ricordava di averlo incontrato sui campi della massima serie negli ormai lontani anni ’80. Chiamato al microfono, dopo aver ringraziato l’organizzazione per il bellissimo Torneo, aver ricevuto i complimenti per la promozione e aver rassicurato tutti i presenti circa la volontà di allestire un team competitivo per la serie nazionale, ha ringraziato tutto lo staff e tutte le atlete per i risultati raggiunti in questa stagione, ricordando a tutti gli atleti presenti quanto sia importante il lavoro in palestra e la costanza negli allenamenti, ingredienti necessari per il raggiungimento di qualsiasi obiettivo

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE