Cerca

calcio femm

Primavera- Res, ti giochi tutto: domenica la Pink Bari

Le giallorosse affronteranno in casa le pugliesi per l'accesso in semifinale: la vittoria è obbligata

01 Giugno 2018

Fabio Melillo

Fabio Melillo

Fabio Melillo

Si giocherà domenica prossima alle 15.30 il match tra Res Roma e Pink Bari che chiude il girone a 3 valido per i quarti di finale. Il match sancirà chi tra le due contendenti otterrà il passaggio alle semifinali del campionato Primavera, visto che entrambe le compagini hanno battuto la Virtus Partenope: le baresi possono godere di una migliore differenza reti (+ 10 contro il +7 delle romane) e avranno a disposizione due risultati su tre. La qualificazione alle semifinali consentirà anche l'accesso al prossimo trofeo "Beppe Viola - Arco di Trento", riservato alle semifinaliste del campionato Primavera femminile, e per la Res Roma si tratterebbe della quarta partecipazione consecutiva. Le due squadre si sono incontrate anche l'anno scorso con la Res Roma che ha vinto 3 a 0 grazie alla doppietta di Labate e al gol di Palombi. In casa Res Roma mister Melillo dovrà fare i conti con le precarie condizioni fisiche di Greggi e Liberati, entrambe assenti domenica scorsa contro la Virtus Partenope. Le dichiarazioni del tecnico romano Fabio Melillo: "Gara difficilissima: loro hanno una grande squadra, tutte praticamente impiegate in A; noi questa settimana abbiamo lavorato bene, abbiamo solo la vittoria e dobbiamo cercarla con umiltà e determinazione, vogliamo allungare la difesa dei nostri scudetti. Abbiamo provato la nostra strategia tattica, ora dobbiamo valorizzarla."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE