Cerca

basket

B- Ecco Cassino vs Formia: in palio punti salvezza

Scontro diretto tra virtussini e pontini nella prossima giornata con le due formazioni chiamate al successo obbligato

21 Febbraio 2020

Cassino, punti pesanti in palio

Cassino, punti pesanti in palio

Cassino, punti pesanti in palio

Appuntamento da non perdere questo fine settimana al PalaVirtus di Cassino, quando sui legni del parquet di Viale de Feo, arriverà il Meta Formia, che darà battaglia alla BPC Virtus Cassino nella sfida valevole per la  23° giornata del campionato nazionale di Serie B girone D. Al cospetto della formazione di coach Fantozzi, la neo-promossa dalla C Gold, Formia, compagine che attualmente occupa la tredicesima posizione in classifica con 6 gare vinte e 14 perse. Una squadra di tutto rispetto e dalle importanti individualità già protagoniste nel terzo campionato nazionale, quelle su cui può contare coach Lico: il centro Matteo Botteghi, ex Catanzaro ed Empoli, il play-guardia classe ’85 Giovanni Coronini, con un passato importante tra Latina, Ferentino, Modena e Ozzano, la guardia Mirko Gentili, ex Valmontone e Isernia, e per finire l’ala Andrea Longobardi, lo scorso anno capocannoniere del Girone D di Serie B con la maglia di Scauri. A completare il roster, Alessandro Porfido, per lui in questo scorcio di stagione 10 punti di media a gara in 27 minuti, Luigi Cimminella, Victor Manuel Papa, Gianluca De Meo, Gianluca Tibs, Giorgio Mannarelli, Mattia Melchiorri, Manuele Meschino. Nell’incontro dell’andata tra le due compagini, la spuntò Formia, in una partita molto nervosa e fisica Le parole del Presidente e Direttore Sportivo della BPC Virtus Cassino, Leonardo Manzari, per presentare il match: “Veniamo da un buon momento di forma, ma affrontiamo una squadra difficile e ostica come Formia, che ha risollevato in maniera decisiva il proprio morale dopo aver vinto tra le mura amiche lo scontro diretto salvezza contro la Stella Azzurra Roma. Hanno delle ottime individualità come Gentili, Coronini e Longobardi, che possono crearci seri grattacapi a livello difensivo; il coach ha preparato in maniera minuziosa e attenta la gara, e i ragazzi si sono allenati particolarmente bene e con la giusta intensità. Purtroppo domani dovremo fare a meno ancora di un componente del roster, Callara, che ha ancora l’influenza, ma saranno di nuovo dei nostri, Bryan e Zhgenti, che avevano saltato l’ultimo incontro contro Ruvo. Sono fiducioso, e spero che i ragazzi continuino ad andare avanti così con il giusto impegno e la giusta voglia di portare a casa la partita”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE