Cerca

kickboxing

Tre trionfi di Francesca Ceci nell'Irish Open International

L'atleta classe 2003 di Frascati, allenata da Sacchi al Cinecittà Bettini, porta a casa tre ori ed un bronzo nel torneo più prestigioso al mondo

06 Marzo 2020

Francesca Ceci sul podio

Francesca Ceci sul podio

Francesca Ceci sul podio

L'Irish Open International 2020 si tinge d'azzurro grazie alle incredibili imprese di Francesca Ceci, nella specialità Point Fighting. Il torneo di kickboxing più prestigioso al mondo, che si ripete con cadenza annuale, si è svolto a Dublino a cavallo tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo ed ha coinvolto più di 3400 atleti, con 310 team in rappresentanza di 33 nazioni: la giovane atleta classe 2003, che vive a Frascati e si allena alla Polisportiva Cinecittà Bettini di Roma, ha dominato nella kermesse conquistando l'oro in diverse categorie. Nel primo giorno della competizione, Ceci ha portato a casa la gara a squadre, aggiudicandosi l'indomani il bronzo nelle individuali, categoria -55 kg junior; su suggerimento del maestro Innocenzo Sacchi, ha poi gareggiato e vinto nella -55 kg senior, chiudendo infine in bellezza trionfando l'ultimo giorno nella Gran Champion Open Weight di Point Fighting nella categoria junior, in cui partecipavano 40 atlete senza limiti di peso. Bottino finale: tre coppe del mondo ed un bronzo per la straordinaria atleta 16enne, premiata tra l'altro a fine gennaio anche al Salone d'onore del CONI dal presidente Malagò al Gran Galà delle Benemerenze, con la consegna della "Medaglia al Valore Sportivo". Sono questi solo gli ultimi trionfi nella stellare carriera della giovanissima Francesca Ceci (in Nazionale dal 2014), che a neanche 17 anni, prima della partecipazione all'Irish Open 2020, vantava già 6 titoli italiani (2014-19), tre europei (Spagna 2015, Macedonia 2017 e Ungheria 2019) e due mondiali (Irlanda 2016 e Italia 2018).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE