Cerca

basket

Supercoppa: Eurobasket ko. Pistoia vince di 5 punti

Risultato negativo contro i toscani nel recupero per la formazione di Pilot

02 Novembre 2020

Supercoppa: Eurobasket ko. Pistoia vince di 5 punti

GTG PISTOIA - EUROBASKET ROMA 71 - 66


GTG PISTOIA Mati 3, Wheatle 15, Riismaa 8, Poletti 17, Marks 27, Zambonin 5, Saccaggi 14 ALLENATORE Carrea 

EUROBASKET Olasewere 5, Ludovici n.e., Gallinat 27, Cepic 7, Fanti 2, Viglianisi 3, Bischetti n.e., Staffieri 3, Antonaci, Romeo 14, Bucarelli 13, Leonetti n.e ALLENATORE Pilot


Uno scatto del match

Dopo le due settimane di stop, ritorno in campo nella Supercoppa Centenario 2020 poco fortunato per l’Atlante Eurobasket Roma, ospite al PalaTerme di Montecatini Terme della Pistoia Basket 2000. I toscani si presentano al match con varie indisponibilità (con Cicchetti assente nelle file dei romani), ma partono fortissimo: Derrick Marks segna il primo canestro della gara, per inaugurare una serata che lo vedrà mattatore con 27 punti a referto. Al 7-2 di Pistoia hanno subito risposto i romani, portandosi avanti sul 9-10 con Lorenzo Bucarelli; il secondo fallo di Jamal Olasewere però consente a Mitchell Poletti di andare in lunetta dopo la tripla realizzata per un potenziale gioco da 4 punti. Il lungo dei toscani sbaglia il libero, ma gira l’inerzia del quarto, concluso con un parziale di 14-6 per i padroni di casa, a segno sulla sirena della prima frazione con Carl Wheatle da 3 punti. Proprio il tiro da fuori è il tallone d’Achille dei romani, che tentano di fermare l’emorragia con l’energia di capitan Eugenio Fanti e i punti di un rientrante Olasewere. Non sono sufficienti per evitare il 25-17 nel secondo quarto che porta le due squadre all’intervallo sul 51-33 per Pistoia, con la coppia Poletti-Marks a quota 29 punti realizzati. Al ritorno in campo, una tripla di Marks apre un’altra spallata al match dei toscani, che arrivano a toccare il +26 sul 66-40. Quando però la partita sembrava in ghiaccio, è arrivata la grande reazione dei capitolini; con un quintetto undersized in campo, a causa dei problemi contemporanei di falli di Cepic e Olasewere, coach Pilot ordina una pressione difensiva a tutto campo che rivitalizza i suoi. Parzialone di 19-3 per l’Atlante Eurobasket Roma, sospinto da un Roberto Gallinat fermo nella prima metà gara a 8 punti (chiuderà il match con 27). Prosegue il recupero nei primi minuti dell’ultimo quarto, con i romani che arrivano a -5, sul 71-66; tuttavia Marks, Poletti e Wheatle ricacciano indietro il tentativo dei capitolini, riscavando un vantaggio in doppia cifra mantenuto dalla difesa pistoiese fino al termine. A fine partita, coach Damiano Pilot analizza l’atteggiamento dei suoi: “Non possiamo permetterci di iniziare le partite in questo modo. La rimonta è stata una nota lieta, ma non ha compensato il gap accumulato all’inizio. In vista della prossima gara, sarà l’aspetto della tenuta mentale ciò che cureremo principalmente in palestra”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE