Cerca

pallanuoto

A1- La Lazio comincia male: netta vittoria per Ortigia

I biancocelesti di Sebastianutti cadono alla prima di campionato sotto i colpi dei più rodati siciliani

08 Novembre 2020

A1- La Lazio comincia male: netta vittoria per Ortigia

ORTIGIA - LAZIO 16-3


ORTIGIA Tempesti, Cassia 2, Abela, Rocchi, Di Luciano, Ferrero 1, Giacoppo 4, Gallo 2, Mirarchi 3, Rossi, Vidovic 1, Napolitano 3, Piccionetti ALLENATORE Piccardo

LAZIO  Soro, Ferrante 1, Colosimo, Bobbi, Vitale 1, Marini 1, Caponero, Antonucci, Leporale, Narciso, Maddaluno, Provenziani, Moscardelli ALLENATORE Sebastianutti


Uno scatto del match

Inizia male il campionato della Lazio. Nella prima giornata del girone C di serie A1, i biancocelesti hanno perso 16-3 contro l'Ortigia. A Siracusa, i ragazzi di Claudio Sebastianutti non sono riusciti a tenere testa all'avversario che, grazie soprattutto, alla buona vena di Giacoppo, Mirarchi e Napolitano, è riuscito a dominare fin dalle prime battute con Tempesti bravo anche a parare un rigore a Maddaluno. Tra le aquile piccole soddisfazioni per Ferrante, Vitale e Marini che sono andati a segno. La partita era stata in dubbio fino alla vigilia per un sospetto caso positivo in casa Lazio, che ha tenuto in apprensione per diverse ore la squadra allenata da Claudio Sebastianutti. I biancocelesti scenderanno nuovamente in vasca il 28 novembre alle 16.30 al Foro Italico per la partita contro il Telimar Palermo.

Il tecnico sul piano vasca, Claudio Sebastianutti: “Era importante iniziare di nuovo a giocare. Il risultato in questo match ci interessava poco, ma comunque ha evidenziato un gap troppo ampio che dovremmo cercare di colmare. Grazie anche allo screening che stiamo effettuando potremmo di nuovo allenarci insieme. Sarà fondamentale lavorare in tal senso nelle prossime tre settimane per preparare al meglio la sfida contro Palermo”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE