Cerca

pallavolo femminile

A2- Roma inciampa a Sassuolo: conquistato un solo set

Le ragazze di Cristofani non riescono a dare continuità al successo della scorsa settimana contro Marsala

30 Novembre 2020

Roma Volley

Time out Roma durante il match di Sassuolo (Foto ©Ufficio Stampa Roma Volley)

SASSUOLO - ROMA 3-1 

SASSUOLO Busolini 8, Spinello 1, Civitico 7, Antropova 24, Dhimitriadhi 15, Falcone (L), Pasquino, Salinas 14. Non entrate: Pelloni (L), Magazza, Taje’, Aliata, Ariss, Zojzi ALLENATORE Barbolini

ROMA Anna Adelusi 23, Guiducci Gaia 3, Papa Valeria 13, Arciprete Alessia 10, Cogliandro Asia, Rebora Sofia 4, Diop Bintu 1, Spirito Ilaria (L), Purashaj Roberta, Consoli Claudia 9, Giugovaz Linda. Non entrate: Bucci Giulia (L) ALLENATORE Cristofani 

Sul taraflex rosa del Pala Consolata, l'Acqua & Sapone Roma Volley Club cede per 3-1 (25-17; 25-22; 25-22; 25-21) alla formazione della Green Warriors Sassuolo che trova il riscatto dopo il difficile periodo di stop causato dal coronavirus. Le giallorosse, ancora prime in classifica con 18 punti, tornano in palestra con tanto lavoro da fare per prepararsi al meglio alla sfida di sabato 5 dicembre contro Mondovì. L'incontro si apre con una Sassuolo diversa dall'incontro di andata: degne di nota sono la grinta e la risolutezza con cui la formazione neroverde si aggiudica il ruolo di protagonista nei primi due set (25-17 e 25-22) con Antropova e Dhimitriadhi che trasformano in punto ogni alzata di Spinello. Roma non ha mai mollato la presa, senza trovare mai i punti fondamentali. Nella terza frazione Sassuolo, che ha sempre guidato il match, cala di attenzione nel momento cruciale e le ragazze di Cristofani si fanno forte della potenza in attacco di Adelusi e dei due muri consecutivi di Consoli che segnano sul tabellone il 22-25. Nell'ultimo parziale, però, mentre Roma tentava la fuga capitanata da Papa, Sassuolo ha trovato lo spazio necessario per giocarsi il tutto per tutto e aggiudicarsi l'ultimo – e definitivo - break (25-21).Per Sassuolo top scorer Antropova con 24 punti e Dhimitriadhi (15). Per Roma la miglior realizzatrice è stata Adelusi con 23 punti messi a segno e Papa in doppia cifra con 15 punti. Anna Adelusi, opposto giallo-rosso, ha commentato così la prima battuta d'arresto nel ritorno di Regular Season "Stasera Sassuolo ha giocato molto bene, a livello di squadra erano molto più unite rispetto all’andata e sono partite sempre con tanta grinta. Un aspetto che sicuramente è mancato a noi assieme a un buon servizio di battuta. Inoltre, il fatto di partire ogni set con diversi errori generali e recuperare poi tutto nella fase finale ci ha penalizzato parecchio e le nostre avversarie sono state brave ad approfittarne. Dopo questa sconfitta siamo pronte per ripartire e lavorare in vista della gara contro Mondovì". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni