Cerca

Pallavolo

A3- Sabaudia, successo netto. Capriglione "Fiducia nel futuro"

Il vicepresidente pontino commenta la vittoria contro Aci Castello, la prima senza concedere nemmeno un set

01 Dicembre 2020

Vincenzo Capriglione

Il vicepresidente di Sabaudia Vincenzo Capriglione (Foto ©Ufficio Stampa Sabaudia)

Sabaudia riporta una netta vittoria su Aci Castello, aggiudicandosi tre meritatissimi punti. Si tratta della prima vittoria a punteggio pieno della squadra pontina, che sebbene operi ancora ranghi ridotti, ha visto confermata la bontà della strada intrapresa. Tuttavia non si è trattato di una partita semplice per il sodalizio laziale, che ha dovuto affrontare una formazione, l’Aci Castello, che ha investito similmente su molti giovani talenti. Nonostante le difficoltà, pero il team guidato da Mister Sandro Passaro ha saputo, con l’eccezione di un unico set, realizzare il suo obiettivo di oggi e dimostrare ancora una volta la lungimiranza nella scelta della rosa dei giocatori. Tutti bravi e precisi, a cominciare dal capitano e palleggiatore Stefano Schettino e proseguendo con il libero Nicola Fortunato, l’opposto Jacob Link, gli schiacciatori Francesco Astarita e Leonardo Baciocco e infine ma non ultimi i centrali Cristian Frumuselu e Leonardo Focosi. Incisivi anche i rinforzi dalla panchina lo schiacciatore Marco Lucarelli e il palleggiatore Flavio Palombi. Nel primo set il Sabaudia sembra soffrire inizialmente l’azione di uno spavaldo Aci Castello, per nulla intimorito di dover giocare in campo avversario. Già partire dall’undicesimo punto il Sabaudia però mette le cose in chiaro, dichiarando a chiare lettere di voler vendere cara la pelle. Le due squadre iniziano quindi a rincorrersi a vicenda fino al diciottesimo punto, in corrispondenza del quale il Sabaudia allunga il passo per poi vincere il set con il parziale di 25-22. Nel secondo set le due formazioni tornano a giocare sul filo della parità ma questa volta a interrompere la situazione di stallo è l’Aci Castello, che in corrispondenza del diciottesimo punto passa in vantaggio e, nonostante due aces consecutivi del formidabile Link, riesce a chiudere il set con il parziale 23-25. Nel terzo set il Sabaudia passa al contrattacco e nonostante la strenua resistenza opposta dall’Aci Castello prende il largo e chiude ai vantaggi con il punteggio di 26-24. Nel quarto set il Sabaudia parte con il turbo ma l’Aci Castello non si arrende e in corrispondenza del quattordicesimo allunga il passo. Si tratta però di un passo breve, infatti ben presto il Sabaudia torna in vantaggio e porta a casa il set con il parziale di 25-19, aggiudicandosi la partita. A conclusione del match il vice presidente Lino Capriglione ha dichiarato: "Siamo sicuramente contenti del risultato ottenuto, nonostante la squadra non fosse ancora al completo. Buona prova di carattere della formazione che ci ha consentito la prima vittoria a bottino pieno. Questo ci lascia fiduciosi per il futuro, riprenderemo subito i lavori perché il mese di dicembre ci vedrà impegnati oltre che nelle gare di campionato anche nei recuperi.” Non è mancato il commento del coach della squadra Sandro Passaro, che ha concluso:” Siamo tutti molto felici di essere tornati a vincere. La cosa che più mi è mi è piaciuta è stata la lucidità che tutti hanno dimostrato nei momenti più difficili del match. Questo mese è stato difficile per via dei vari stop imposti dal Covid, adesso dobbiamo riprendere a fare quello che sappiamo e continuare il nostro percorso di crescita".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE