Cerca

basket

A2- La Eurobasket stravince il derby! Stella Azzurra al tappeto

Il quintetto di Pilot stacca di 21 punti la formazione allenata da D'Arcangeli confermando il successo di lunedì scorso

21 Dicembre 2020

Esulta la Eurobasket

Eurobasket, ampio successo nel derby

EUROBASKET – STELLA AZZURRA 84-63

EUROBASKET Olasewere 20, Ludovici, Gallinat 17, Cepic, Fanti 2, Viglianisi 5, Cicchetti 10, Bischetti, Magro 10, Staffieri 3, Romeo 7, Bucarelli 10 ALLENATORE Pilot

STELLA AZZURRA Ghirlanda, Fokou, Laster 8, Thompson 25, Cipolla 4, Giordano, Menalo 7, Mabor, Nikolic 13, Reale, Innocenti, Thioune 6 ALLENATORE D'Arcangeli


Dopo il successo dello scorso lunedi, non si ferma l’Atlante Eurobasket Roma: nel match con in palio il simbolico primato cittadino contro la Stella Azzurra Roma, infila la seconda vittoria consecutiva e la terza di questo campionato. Per i padroni di casa, riprende il posto in quintetto Lorenzo Bucarelli, rimessosi in sesto dopo il problema alla caviglia che lo aveva tenuto fuori a Ravenna; insieme a lui i soliti Gabriele Romeo, Roberto Gallinat, Alexander Cicchetti e Jamal Olasewere. Risponde la Stella Azzurra schierando Stephen Thompson, Lazar Nikolic, Leo Menalo, D.J. Laster e Elhadji Thioune. Primi due punti della gara da parte di Thompson, seguiti poi da una tripla di Romeo. Le due squadre iniziano a scambiarsi canestri prima del piccolo break a firma Olasewere: 8 punti consecutivi per Jamal e timeout per la Stella Azzurra Roma dopo 5 minuti e 49 secondi di gioco. Dopo altri 2 punti per Cicchetti, spezza il parziale dei padroni di casa Menalo, ma non basta a placare la furia offensiva dei ragazzi di coach Pilot (che riesce ad alternare 10 giocatori del corso del primo quarto): nella prima frazione sono 24 i punti segnati dall’Atlante Eurobasket Roma, contro i 15 della Stella Azzurra. Nel secondo quarto parte forte Daniele Magro: per lui i primi 6 punti dell’Atlante Eurobasket Roma, che mantiene la doppia cifra di vantaggio cavalcando il mismatch dato dalla stazza di Daniele. Thompson tiene a galla i suoi, prima del jumper di Nikolic che porta la Stella Azzurra a -8 con conseguente timeout chiamato da coach Pilot sul 34-26, a 3:31 dall’intervallo. L’Atlante Eurobasket Roma ne esce bene, con Olasewere a premiare il backdoor di Gabriele Romeo, ridando l’interzia ai padroni di casa, che mantengono il cuscinetto di punti di vantaggio, chiudendo all’intervallo in vantaggio per 41-32. Si ricomincia con gli stessi protagonisti della prima metà gara sugli scudi: tripla di Olasewere e tre liberi di Thompson. E’ la tripla di Menalo, col successivo layup di Cipolla, a riportare sotto la Stella Azzurra, a -2 sul 46-44 dopo poco meno di 4 minuti del terzo quarto. Timeout per coach Pilot: alla tripla di Bucarelli risponde il gioco da 3 punti di Thioune e le due squadre restano attaccate nel punteggio. Con la tripla a 3 minuti dal termine, Thompson porta in vantaggio la Stella Azzurra; gli risponde Roberto Gallinat con un gioco da 4 punti col punteggio che passa sul 55-52 a 2:36 dal termine del terzo quarto. Altri 8 punti di seguito per il funambolo americano: sono 12 consecutivi e l’Atlante Eurobasket Roma allarga nuovamente la forbice nel punteggio, con il punteggio sul 65-53 al termine del terzo quarto. Resta tale per i primi 2 minuti dell’ultima frazione, prima del libero di Kenneth Viglianisi, seguito da una sua tripla: 69-53 per i padroni di casa a 7 minuti dal termine del match. La Stella Azzurra non ne ha più, mentre anche Daniele Magro a proposito di secondo quintetto si fa sentire: il recupero con contropiede in solitaria di Lorenzo Bucarelli porta i ragazzi di Pilot fino al +18 con solo mezzo quarto da giocare. Inutile il tentativo della squadra di D’Arcangeli di allungare a tutto campo la difesa: il contropiede solitario di Capitan Eugenio Fanti a 2 minuti dal termine spegne le restanti velleità ospiti. Con soddisfazione finale per Ludovici e Bischetti, il derby va nelle mani dell’Atlante Eurobasket Roma.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE