Cerca

pallavolo

A3- Sabaudia, miracolo sfiorato. Passaro "Buon punto, ora Roma"

Il tecnico dei pontini commenta in maniera positiva il ko al tie break contro Aversa

21 Dicembre 2020

Sandro Passaro

Sandro Passaro, coach di Sabaudia

Nonostante gli eroici tentativi, Sabaudia non riesce a strappare la vittoria dalle mani di Aversa. La partita si è prospettata difficile per il sodalizio pontino sin dai suoi esordi, ma le ottime prestazioni degli atleti laziali avevano fatto ben sperare il pubblico che ha seguito l’evento da casa. Tuttavia i pontini riescono a scucire all’avversaria un punticino prezioso ai fini della classifica generale e lasciano una buona impressione ai tifosi. Nel primo set Sabaudia sembra soffrire il gioco dell’Aversa, che guida con mano sicura questa parte iniziale di incontro. La squadra campana prosegue inesorabile lunga la linea che si è data e conclude il set, nonostante la tenace resistenza opposta dal sodalizio pontino, con il parziale di 25-19. Nel secondo set le due formazioni si confrontano sul filo della parità fino a quando Sabaudia, in corrispondenza del quarto punto, non prende il largo. In corrispondenza del decimo punto però l’Aversa riagguanta il Sabaudia, le due formazioni riprendono quindi a giocare a distanza ravvicinata. Lo stallo ha termine soltanto alla fine del set, che viene aggiudicato dalla formazione pontina con il parziale di 22-25. Nel terzo set Sabaudia torna a soffrire il gioco della padrona di casa e non riesce a trovare la forza di rialzare la testa. Naturale conseguenza di queste premesse è la vittoria a mani basse del set da parte di Aversa, che ha la meglio su Sabaudia con il lusinghiero parziale di 25-15. Nel quarto set la squadra pontina ritrova la quadra e sfida sul filo della parità la formazione campana, ma alla fine le ripetute fughe in avanti del Sabaudia sortiscono il loro effetto e la padrona di casa deve cedere con il parziale di 20-25. Nel tie break il Sabaudia sembra aver esaurito le energie e nonostante l’ottima prestazione deve piegare il capo all’Aversa, che si aggiudica di misura il set con il parziale di 15-13, vincendo la partita. A margine del match è arrivato, puntuale, il commento del coach Sandro Passaro: "Uscire stasera, da questo campo, con un punto è un grande risultato. Nel primo e terzo set l’Aversa ha preso troppo presto il largo, grazie alla sua incisività a servizio, e non siamo stati capaci di reagire. Invece nel secondo e nel quarto abbiamo sopportato bene alcune situazioni a cambio palla e siamo riusciti a portar via un punto preziosissimo. Ora abbiamo una settimana per preparare la prossima gara contro la Roma"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni