Cerca

calcio femminile

B- Lazio, un grande ritorno: panchina a Carolina Morace

Il club biancoceleste ufficializza l'esonero di Ashraf Seleman e l'arrivo dell'ex bomber che si mise in evidenza negli anni '80

31 Gennaio 2021

Carolina  Morace

Carolina Morace, nuova allenatrice della Lazio (Foto ©Facebook)

La Lazio cambia strada. Il club biancoceleste ha deciso di esonerare Ashraf Seleman e di chiamare per puntare verso la promozione in Serie A un nome che è già molto conosciuti negli ambienti laziali, ma non solo, ovviamente. La nuova allenatrice della formazione capitolina è Carolina Morace una delle figure più note a livello mondiale nel calcio in rosa. La Morace giocò con la Lazio tra il 1982 ed il 1984 collezionando un secondo ed un sesto posto, poi in un'altra parentesi, dal 1987 al 1989 vincendo per due volte consecutive lo scudetto. Ha anche allenato in biancoceleste, nel 1998 prima di diventare tecnico della Viterbese (C1), diventando così la prima donna ad allenare una squadra di calcio professionistica maschile. Ct della Nazionale dal 2000 al 2005, e successivamente ct del Canada con cui ha vinto un titolo continentale. Dal 2016 al 2018 ha guidato l'emergente nazionale di Trinidad e Tobago, prima di sbarcare al Milan, con il quale ha centrato un terzo posto. Di seguito il comunicato ufficiale della Lazio. 

La Lazio Women comunica che Ashraf Seleman è stato esonerato dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. La Società ringrazia il tecnico per la dedizione e la professionalità mostrata in questi anni.

La Lazio Women annuncia, inoltre, di aver definito un accordo con l’allenatrice Carolina Morace cui viene affidata da domani la guida tecnica della Prima squadra e con Nicola Jane Williams come allenatrice in seconda

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE