Cerca

calcio femminile

VIDEO! Lazio, i risultati arriveranno. E con questa Martin...

Contro il Cittadella non è andato come speravano per le biancocelesti, ma la squadra è assolutamente viva

09 Febbraio 2021

Lazio

Carolina Morace insieme alle sue ragazze

La prima di Carolina Morace ha avuto un sapore agrodolce. Di buono per l'ex ct della Nazionale c'è sicuramente la prestazione, da scartare invece il risultato (1-1, arrivato al 93') Al Tombolo contro il Cittadella la Lazio è stata senza dubbio frenata dal terreno pesante. Il maggior tasso tecnico, dimostrato per larga parte dalle biancocelesti nel corso della sfida, è stato infatti mortificato da un campo irregolare e scivoloso. Nella prima parte di gara la Lazio ha dovuto prendere prima le misure col manto e poi con l'avversario, che ha sfruttato al meglio le sue caratteristiche giocando una gara maggiormente accorta al cospetto di una Lazio propositiva, soprattutto dopo la mezzora e nel corso della ripresa. E' proprio nel secondo tempo che le capitoline hanno preso in mano il match e trovato il gol con Adriana Martin, sempre più leader del gruppo biancoceleste con i suoi dodici centri stagionali. Un gol da giocatrice esperta: scappata sul filo del fuorigioco ha utilizzato tutta la sua tecnica per controllare la sfera e poi spedirla alle spalle del portiere in una frazione di secondo. Oltre a questo ha giocato su tutto il fronte rendendosi sempre una minaccia per le venete, supportata a fasi intermettenti dalle compagne di reparto. Altra nota di merito, per la Morace, è quello di aver compreso in pochi giorni le caratteristiche della squadra. Il cambio Palombi-Di Giammarino ne è uno dei più chiari segnali con la numero 20 che ha regalato quella robustezza maggiore che serviva in fase di costruzione e recupero. La stessa Morace, infine, tramite un post sul suo profilo Instagram ha speso belle parole per le sue ragazze "Vincere non è mai facile, ancor di più quando si gioca fuori casa contro un avversario di buon livello. Subire il gol del pareggio nel finale lascia sempre amaro in bocca, ma nel calcio può capitare. Abbiamo “perso” due punti e imparato una lezione, va bene così. Ripartiamo dalle nostre certezze e lavoriamo sui nostri difetti, senza fretta: i risultati arriveranno, ne sono convinta". Prossimi impegni per la Lazio il recupero contro il Tavagnacco il 14 ed il derby con la Roma Calcio Femminile il 17. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE