Cerca

Pallavolo Femminile

B1- Cisterna, Saccucci: "Gruppo coeso anche nelle difficoltà"

Il tecnico pontino analizza la sconfitta contro il Volleyrò nell'esordio stagionale delle sue ragazze

16 Febbraio 2021

Marco Saccucci

Marco Saccucci, tecnico della C88 Cisterna (Foto ©Andrea Massimo Fino)

Cisterna cade tra le mura amiche nel match contro il Volleyrò Casal de' Pazzi. In quello che è stato l'esordio stagionale delle ragazze di coach Saccucci, ferme per Covid nelle prime tre giornate di campionato, le pontine hanno forse accusato lo stop prolungato dal campo e dalle gare ufficiali. Questo il pensiero del coach di Cisterna Marco Saccucci dopo il 3-1 in favore della capitoline: "Secondo me dobbiamo dividere l'analisi della gara in due parti. Nella prima abbiamo fatto molta fatica, sbagliando tanto in quasi tutti i fondamentali. Una seconda in cui il nostro livello si è alzato e sul 22-19 potevamo portare la gara al quinto set". Nonostante i tanti problemi, però, il coach non cerca alibi o scuse: "Potremmo trincerarci dietro il fatto che loro erano alla quarta giornata e noi alla prima e che quindi avevano molto più ritmo gara, oppure dire che alcune delle nostre erano all'esordio assoluto o quasi in questa categoria e che quindi in parte abbiamo pagato anche questo scotto. Per carità, queste sono cose reali e che in parte avranno anche un po' influito sul nostro approccio gara, però senza nasconderci troppo dietro queste cose dobbiamo ammettere che ognuno di noi, a partire da me, doveva fare meglio". Anche nelle sconfitte, però, c'è qualcosa di positivo da analizzare e da cui ripartire: "Detto questo la cosa molto positiva della gara è stata che anche nel nostro momento più basso, il gruppo è rimasto coeso, non si è innervosito. Non abbiamo mai perso il sorriso e la voglia di esultare per un punto anche quando stavamo 7 punti sotto al secondo set. E non è scontato. Non è facile tornare a giocare dopo un anno assurdo ed essere messi in difficoltà da un avversario che senza dubbio ha giocato la sua migliore gara dell'anno. Ma sabato nelle difficoltà abbiamo iniziato a fare squadra e questo è il risultato da cui dobbiamo ripartire."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE