Cerca

pallavolo

A3- Sabaudia torna in carreggiata: Ottaviano battuta in 3 set

La squadra di Passaro dopo diversi giri a vuoto torna a sorridere tra le mura amiche contro i campani

22 Febbraio 2021

Sabaudia

Festa Sabaudia al termine della sfida

SABAUDIA - OTTAVIANO 3-0

SABAUDIA Palombi, Focosi 10, Meglio, Baciocco 9, Astarita, Pomponi, Lucarelli 12, Frumuselu 3, Tognoni 1, Link 16, Schettino 2, Fortunato (L) ALLENATORE Passaro

OTTAVIANO Lucarelli 14, Giuliano, Arzeo 2, Ardito L, Ammirati, Piazza, Ndrecaj 8, Scarpi 8, Luciano, Ambrosio 4, Settembre 6, Diaferia

Dopo una serie di settimane no alla fine Sabaudia riesce a invertire il trend negativo delle ultime partite, vincendo (3-0) contro un ostico Ottaviano. La vittoria, avvenuta tra le famigliari mura del PalaVitaletti, vale doppio a causa della severa sconfitta subita contro la squadra campana nel turno di andata. Così il Sabaudia dimostra di riuscire a imparare dai propri errori e capitalizzare il tesoro di esperienze che questo campionato offre. Questo è ancora più vero se si considera l’età media della formazione, composta da giovanissimi atleti, che nonostante i pochi anni di esperienza si sono dimostrati maturi e pronti ai rigori di questo campionato di serie A3. La dirigenza non nasconde la soddisfazione per la vittoria e guarda con fiducia a questi ultime gare di campionato. Inizio in tono minore Sabaudia, che subisce l’iniziativa di un Ottaviano decisamente in forma, ma già in corrispondenza del quindicesimo punto la formazione pontina pareggia i conti. Nonostante l’Ottaviano allunghi poco dopo nuovamente il passo, il Sabaudia con uno scatto di orgoglio recupera lo svantaggio e chiude il set con il parziale di 25-22. Nel secondo set il Sabaudia, forte del risultato precedente, parte nettamente avanti. La formazione ospite cerca disperatamente di colmare il gap ma si deve rassegnare a perdere anche questa frazione di partita, con il parziale di 25-21 a favore della padrona di casa. Nel terzo set il sodalizio pontino prosegue la sua corsa, ma in corrispondenza del quindicesimo punto viene raggiunto e superato dall’Ottaviano. Il vantaggio della squadra campana non dura a lungo, infatti viene agguantata dal Sabaudia in corrispondenza del ventunesimo punto. Le due formazioni iniziano quindi a giocare sul filo della parità, tuttavia alla fine a spuntarla è la padrona di casa con il parziale di 26-24, che le consente di vincere la partita con un netto 3-0. Interrogato sul felice esito della partita lo schiacciatore di Sabaudia Marco Lucarelli ha dichiarato: "Il match di oggi (domenica, ndr) contro Ottaviano è stato intenso, combattuto in tutti i frangenti. Una partita emozionante, dove la squadra ha reagito alla grande anche nei momenti di pressione che si sono presentati, specialmente nel finale che ci ha visto sotto di due punti, poi recuperati brillantemente ai vantaggi. Questa è la prima vittoria 3-0, questo dimostra che la formazione sta lavorando bene durante la settimana e i risultati lo dichiarano apertamente. Questa parte finale del campionato è la più importante ai fini della classifica, ci aspettano tutte partite fondamentali sia in casa che fuori. Questa vittoria ci da la carica morale per affrontare questo sprint finale.” Più sintetico l’allenatore della squadra Sandro Passaro, che ha commentato:” Sono felice soprattutto per i ragazzi, la vittoria piena ci mancava da un po’. Sappiamo che l’Ottaviano era senza il giocatore di riferimento, ma queste sono partite difficili e la formazione l’ha interpreta al meglio". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni