Cerca

Pallavolo

C- Anguillara, una stagione per crescere. Il punto del dt Fagiani

Due sconfitte per i lacustri dall'inizio della stagione, ma senza retrocessioni non si fanno drammi. Anzi...

25 Febbraio 2021

Saverio Fagiani

Saverio Fagiani, direttore tecnico di Anguillara

Ad un'occhiata superficiale due sconfitte su due gare disputate potrebbero far dare un giudizio sommario, che in quanto tale non dice tutta la verità. Il rientro in campo per Anguillara ha avuto un significato del tutto particolare. La possibilità concessa dalla federazione di non procedere con le retrocessioni in questo campionato ha dato modo alla società lacustre di tessere la tela per un nuovo progetto, ripartendo dai suoi giovani per puntare ad un futuro di più ampio respiro, con l'obiettivo di riprendere quella B disputata in precedenza. Di questo parla il direttore tecnico Saverio Fagiani, che dopo il secondo ko maturato nella sfida contro il Tarquinia non dispera, anzi "In questa stagione per fortuna non ci saranno le retrocessioni e quindi abbiamo puntato su un gruppo molto giovane. La nostra rosa nei suoi trequarti è formata da ragazzi che vanno dal 2004 al 2002 sui quali puntiamo molto per farli crescere. Per noi l'inizio di campionato è stato quindi ancora più complicato del previsto perché questi ragazzi si sono ritrovati a giocare dopo un lungo stop in un campionato con squadre che hanno elementi più esperti, come nel caso di Tarquinia di sabato che ha infatti fatto il suo gioco sfruttando questa differenza. Noi siamo stati sempre in partita ad ogni inizio set, fino a quando il punteggio arrivava in doppia cifra, poi gli avversari sono riusciti a fare quel qualcosa in più che ha consentito loro di vincere. In questo momento, quindi, non ci interessano i risultati, ma che i ragazzi crescano passo dopo passo, creando uno zoccolo duro che poi possa tornare a competere in campionati più alti, come la Serie B, alla quale abbiamo rinunciato per ragioni economiche". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE