Cerca

pallavolo femminile

#schiacciaunselfie Mentana, parola alla difesa: ecco Schiti e Raffaelli

Le due giocatrici condividono il ruolo di libero e puntano ad una grande stagione. Ma non solo...

03 Marzo 2021

Lucrezia Schiti e Gessica Raffaelli

Lucrezia Schiti e Gessica Raffaelli, liberi della Spes Mentana

Proseguono gli appuntamenti con #schiacciaunselfie il contest social che ci fa conoscere più da vicino i protagonisti della pallavolo laziale (qui le info per partecipare). Anche questa settimana in casa Spes Mentana con il semplice acquisto di una copia ed una foto ha scelto di partecipare, facendosi rappresentare da Lucrezia Schiti Gessica Raffaelli, due delle giocatrici più esperte del club neroverde che sta dominando il girone A1 in Serie C. Tre vittorie su tre senza nemmeno concedere un set ed all'orizzonte l'importante sfida con la Giro Volley. Con Lucrezia e Gessica abbiamo affrontato così un'intervista doppia. 1) Ti aspettavi questo inizio di campionato? 2) Che gara sarà la prossima che affronterete? 3) Perché e quando hai iniziato a giocare libero? 4) Cosa apprezzi di più della tua compagna di reparto 5) Come vedi il tuo futuro sia nella pallavolo che nel privato?

Lucrezia Schiti

1) "Non sapevo bene cosa aspettarmi, perché è stato un anno particolare e non abbiamo avuto neanche modo di conoscere le avversarie. Sapevo che la squadra fosse di valore, ma non me lo aspettavo così. Si è creato un bel mix tra giocatrici giovani e più esperte ed il tecnico è bravo nel saper usare le caratteristiche di ognuna"

2) "Mi aspetto una gara tirata e questo lo posso dire guardando i loro risultati perché è una squadra che conosco poco, speriamo di portarla a casa come le altre"

3) "Ho iniziato direttamente dall'Under 13, saltando tutta la fase del minivolley. Non essendo particolarmente alta (ride, ndr) ho trovato poi nell'Under 14 questo ruolo e mi è piaciuto. Mi piace difendere piuttosto che attaccare, è sempre stato questa la mia posizione in campo". 

4) "Gessica è molto forte e si vede che ha tanta esperienza anche in campionati più alti. Da lei prendo proprio questo, traendo spunto dai suoi allenamenti e cercando di imparare il più possibile"

5) "Ho 22 anni e quindi fino a quando potrò continuerò a giocare, anche se nel frattempo sono arrivata all'ultimo anno di psicologia e quindi il mio futuro lo vedo in quell'ambito". 

Gessica Raffaelli 

1) "Siamo una bella squadra, ci aspettavamo di poter fare un campionato importante anche se ogni sfida è sempre difficile. Più passano le giornate e più le formazioni nei nostri confronti saranno agguerrite visto come stiamo andando". 

2) "Sarà una partita difficile e dovremo dare il massimo perché anche loro sono una bella squadra. Questo campionato è comunque contrassegnato dalla pandemia e quindi magari negli allenamenti possono sorgere dei problemi dall'una e dall'altra parte, quindi ogni sfida è incerta". 

3) "All'inizio della mia carriera ero martello, poi a causa di un infortunio alla spalla sono diventata libero e devo dire che è un ruolo che mi piace molto"

4) "Lucrezia nonostante la giovane età ha molta voglia di fare e di conoscere, lo vedo in ogni allenamento, non si risparmia mai ed accetta tutti i suggerimenti che le posso dare io o il mister". 

5) "Mi piacerebbe proseguire con la Spes Mentana, perché è una bella società e mi trovo bene con questo gruppo. Gioco da 19 anni e quindi per me è più che altro una passione, lavoro come insegnante di sostegno ma fino a quando mi troverò bene continuerò a giocare". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE