Cerca

pallavolo femminile

Wevza Under 16: l'Italia comincia male, il Belgio passa in 4 set

Dopo la vittoria della formazione Under 17 maschile, a Chiavenna la nazionale cade sotto i colpi delle maglie rosse

31 Marzo 2021

Italia Under 16

Italia schierata ad inizio match

ITALIA - BELGIO 1-3

ITALIA Capponcelli, Esposito, Marchesini, Vighetto, Talerico, Manfredini, Baratella, Mescoli, Coba, Del Freo, Tonelli, Monaco CT D'Aniello

BELGIO Hauben, Maes, Cos, Wouters, Luyten, Bertels, De Clercq, Joosen, Melis, Vermeiren, Machiels, Claes

ARBITRI Heep (LUS) Haamberg (OLA)

NOTE Parziali 25-19; 22-25; 17-25; 22-25

Se nel primo pomeriggio era arrivato un successo per l'Italia, a Chiavenna, in Liguria, le notizie sono meno positive. La Nazionale guidata da D'Aniello esce sconfitta nel match d'esordio. Anche qui, un posto in palio al prossimo Europeo di categoria. In questa formazione, però, rispetto a quella maschile c'è un contingente laziale più alto, con ben 3 elementi tutti provenienti dal Volleyrò: Aurora Del Freo (autrice di un punto), Erika Esposito (che di punti ne ha invece realizzati 10) e Vittoria Tonelli. Esordio quindi amaro per l'Under 16 femminile nel Torneo Wevza battuta per 1-3 dal Belgio. Una manifestazione che, come reso noto ieri, ha perso la Spagna a causa di positività al Covid di alcune loro atlete riscontrate prima della partenza per l’Italia. Tornando al match di oggi, le azzurrine hanno ceduto alle avversarie, al termine di una gara quasi sempre condotta dalle belghe. A dir la verità nel primo set per lunghi tratti l’Italia ha comandato il gioco e si è imposta (25-19). Nella seconda frazione sono state le belghe a scappare avanti con le azzurrine costrette ad inseguire. Con il passare dei minuti le ragazze di D'Aniello hanno provato la rimonta, ma nel finale è stato ancora il Belgio a trovare il break decisivo che ha chiuso il parziale (25-22). Nel terzo set ancora una volta la formazione ospite è riuscita ad essere più incisiva nel momento chiave chiudendo in proprio favore 25-17. Nella quarta e ultimo parziale il Belgio si è ancora una volto imposto riuscendo quindi a fare suo il match (25-22). Domani turno di riposo prima del secondo match della pool A che vedrà l'Italia venerdì 2 aprile alle ore 19 affrontare la Francia. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE