Cerca

pallavolo femminile

Volleyrò, il tempo passa ma... Giovani di valore, risultato garantito

Con la vittoria di ieri sera su Chieti il club di Casal de' Pazzi si è aggiudicato il secondo posto matematico per la corsa play off

15 Aprile 2021

Volleyrò

Volleyrò, 21 punti in 10 giornate di B1 (Foto © Natale)

Cercare di fare la storia attraverso i risultati valorizzando i giovani talenti, al femminile, della pallavolo laziale. Il Volleyrò ogni anno che passa conferma di aver intrapreso una strada ricca di virtù. Un progetto che prosegue a marce spedite e che in questa stagione si è anche sdoppiato con la presenza in A2, in maglia Roma Volley, di tante giocatrici passate in biancazzurro ora agli ordini di Cristofani (uno dei principali fautori dell'idea della società di Casal De' Pazzi ed ora in testa nella Pool Promozione di A2, ndr) in giallorosso. Nella serata di ieri la squadra allenata da Andrea Ebana e Matteo Pilieci ha schiantato Chieti nell'ultima gara di regular season (recupero della quinta giornata), con un netto 3-0 (25-17, 25-20, 25-22) ed ha raggiunto in classifica a quota 21 punti Altino, che ha però un migliore quoziente set (1.9167 per le umbre al cospetto di 1.6154 delle romane) oltre ad un numero maggiore di set vinti e di punti fatti. Un secondo posto quindi solamente di facciata e non tanto per il numero dei punti fatti, ma quanto per come questi sono arrivati. Il Volleyrò, infatti, schiera in campo una formazione Under 17 il cui valore non viene messo in risalto solamente dalla classifica del girone D2 di quest'anno, ma anche dalla convocazione in Nazionale per il Wevza (che ha poi permesso alle azzurre di conquistare un posto all'Europeo) di ben tre giocatrici: Esposito, Del Freo e Tonelli. La punta dell'iceberg di una squadra di assoluto livello in cui l'età bassissima (e con l'Under 15 il Volleyrò sta facendo grandi cose in Serie C, giusto per non farsi mancare nulla) è assolutamente un qualcosa che premia le scelte societarie. Adesso, in attesa della compilazione definitiva della griglia play off, per il Volleyrò ci sarà un po' di sosta, ma con queste premesse non è impossibile sognare di arrivare in un'altra categoria. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE