Cerca

basket

A2 - Rieti, un americano per i play out. Ufficiale Jeremiah Wilson

Il club sabino in vista dell'incontro con Biella ha reso noto l'accordo con lo statunitense di passaporto portoghese

18 Maggio 2021

Rieti

Jeremiah Wilson, volto nuovo per Rieti

Rieti si accorda con l'ala Jeremiah Wilson, classe 1988, nativo di Chicago ma in possesso di passaporto portoghese. Lunga carriera alle spalle, partito dal college di Tarlteon State (Texas) ha giocato in Argentina, Cile ed Australia prima di approdare in Europa nel 2012, in Repubblica Ceca al BK Ostrava con cui chiude a 13 ppg e 7.8 rpg. Carriera che prosegue poi in Grecia, Israele e Portogallo per poi arrivare in Italia nel 2017-2018 firmando con l'Andrea Costa Imola. In A2 chiude a 14.5 ppg, 9.3 rpg e quasi il 40% da 3. Dopo un paio di stagioni tra Pro B francese e Puerto Rico il ritorno in Italia, questa volta in A1 con Cantù, stagione 2019-2020. In 20 partite nella massima serie, 9 punti e 5 rimbalzi di media. Questa estate la firma in Arabia Saudita e poi ancora in Italia con la maglia della Leonessa Brescia. Wilson ha scelto la maglia numero 21 ed esordirà domenica in gara 1 play out contro Biella. Queste le sue dichiarazioni: "L’unico obiettivo che ho è quello di vincere questa serie di playout. Ho avuto modo di parlare con coach Rossi e l’ho sentito estremamente determinato. Sono riuscito già ad incontrare i miei compagni ed il resto dello staff tecnico e siamo tutti sulla stessa lunghezza d’onda, prioritario salvare il club. Sono pronto per i primi allenamenti in campo e ambientarmi con il resto del gruppo in modo da prepararmi al meglio per raggiungere l’obiettivo"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni