Cerca

Pallanuoto

Anzio Waterpolis in A1: decisivo il pareggio di Bologna

La società portodanzese conquista la storica promozione superando in finale gli emiliani

05 Luglio 2021

Anzio Waterpolis

L'Anzio Waterpoli centra la promozione in A1

Vittoria casalinga e pareggio in trasferta. L'Anzio Waterpolis centra la storica promozione in Serie A1 superando Bologna nel doppio confronto. Un traguardo storico quello ottenuto dalla formazione di coach Tofani. Il 9-5 casalingo lasciava ben sperare, ma la trasferta in gara 2 nascondeva più di un'insidia. I portodanzesi, però, hanno dimostrato di meritare il traguardo a lungo inseguito in una stagione da protagonista.

Queste la parole di coach Roberto Tofani dopo il trionfo: "È serie A1. Un obiettivo dichiarato e che i ragazzi hanno fortemente inseguito, voluto e ottenuto. I miei complimenti vanno a loro, ad una squadra che ha dimostrato di valere sul campo, chiudendo il campionato da imbattuti. Sono stati semplicemente grandi. Complimenti anche alla De Akker Team che ha lottato fino alla fine. Ringrazio il presidente Francesco Damiani e tutti i nostri dirigenti, a partire da Massimo Baccini, lo staff tecnico con Massimiliano Murgia, Fabio Sarti e Massimo Giordani. E poi ancora la squadra che ha lavorato per ultimare l'impianto affinché potessimo disputare i play off ad Anzio. Per me questa promozione ha un significato particolare che va oltre il risultato sportivo. Nel '95 con Giordani capitano, e oggi direttore tecnico, ottenemmo la prima promozione dell'Anzio Nuoto. Nel 2016 da tecnico con Latina Pallanuoto quella che ci riportò in A2. Oggi è A1 per l'Anzio Waterpolis. Tutte le nostre vittorie sono il frutto di un grandissimo lavoro, degli amici che sono stati vicini alla squadra e alla società in un anno difficile e complicato per tutti. Un pensiero speciale a mia figlia Iris a cui dedico questa promozione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE