Cerca

TOKYO 2020

Da Genzano al Giappone: argento per Enrico Berrè nella sciabola a squadre

Secondo gradino del podio per il team azzurro che si è arreso in finale contro la Corea del Sud

28 Luglio 2021

Enrico Berrè ©federscherma.it

Enrico Berrè, medaglia d'argento per lui a Tokyo 2020 ©federscherma.it

Sesto argento per l'Italia, quarta medaglia nella scherma, quindicesima in totale per la spedizione azzurra dall'inizio dei giochi olimpici. Non solo, è anche la terza per un atleta laziale. Il secondo posto centrato nella finale della sciabola a squadre (prima volta alle Olimpiadi per questa particolare disciplina) in pedana insieme ad Aldo Montano, Luigi Samele (già argento individuale) e Luca Curatoli, c'era anche Enrico Berrè, nato a Roma e cresciuto a Genzano. Netta la vittoria della Corea del Sud, squadra favorita per l'oro, con un punteggio finale di 45 - 26 al termine dei 9 assalti. Rinviato quindi l'appuntamento con la medaglia più prestigiosa per il Team Italia e per gli atleti laziali. L'unica arrivata è infatti quella di Vito Dell'Aquila nel taekwondo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni