Cerca

pallamano

A2 - Fondi blinda la porta: accordo biennale con Facundo Garcia

L'argentino ha già esperienza in Italia avendo giocato con le maglie di Siena, Molteno e Follonica

02 Agosto 2021

Facundo Garcia

Facundo Garcia, nuovo portiere di Fondi

Colpo di mercato di Fondi, con il direttore sportivo Guglielmo Di Perna che si è fatto trovare pronto ancora una volta ed è riuscito a blindare la porta rossoblù assicurandosi per due anni le prestazioni di Facundo Garcia Giugno. È il quarto colpo messo a segno dalla dirigenza fondana dopo Cañete, De Luca e Dieguez. Classe ’88, l’esperto Facundo Garcia Giugno ha giocato in Argentina dove, dal 2005 al 2011, ha vestito la maglia del Universidad Nacional de Cuyo di Mendoza e, dal 2011 al 2018, ha difeso i pali del Municipalidad de Maipu sempre di Mendoza. Nell’estate del 2018 è approdato per la prima volta in Italia, in Serie A1 tra le fila di Siena. Nelle stagioni successive ha vestito, in Serie A2, le maglie di Molteno e Follonica. "In un ruolo che reputiamo tra i più importanti, per il prossimo campionato di Serie A2, abbiamo voluto puntare su un portiere esperto come Garcia - ha dichiarato il ds rossoblu - un ragazzo dal curriculum eccellente, come ha dimostrato nelle stagioni trascorse in Italia, soprattutto quella nella massima serie con il Siena. La determinazione nell’accettare la nostra proposta e la sua voglia di sposare il progetto Fondi hanno fatto il resto". Queste le prime parole del nuovo portiere rossoblù: "Scegliere di giocare a Fondi penso sia una scelta facile per qualsiasi atleta: una bella città con una grande storia sportiva è tutto ciò che un giocatore spera per la sua carriera. Se si aggiunge anche il fatto di giocare per cercare di tornare nel massimo campionato italiano, è il massimo. A grandi aspettative, ovviamente, devono corrispondere grandi risultati, utilizzando anche quella giusta pressione che diventa il motore di ogni giocatore. Ho grandi aspettative su quello che può essere la prossima stagione, penso che la società abbia fatto un grande sforzo per ricostruire la squadra con grandi giocatori, ora tocca solo a noi ripagare quella fiducia in campo".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni