Cerca

pallavolo femminile

C - Futura sempre formato trasferta. Renna: "Ora massima attenzione"

La formazione di Terracina vince anche col Santa Monica dopo il colpo a Colleferro. Il ds tiene i piedi per terra

08 Novembre 2021

Futura Terracina

Futura Terracina: altra vittoria fuori casa

Bottino pieno nella doppia trasferta consecutiva per la Futura Terracina che dopo aver vinto 3 - 1 a Colleferro, si ripete. Questa volta a farne le spese sono state le ragazze del Santa Monica battute 3 - 0 a domicilio grazie ad una prova davvero convincente 25-17/25-19/25-14 i parziali di una sfida a senso unico che conferma il primato delle terracinesi in coabitazione con Lupi di Marte. Quattro vittorie su altrettante gare per la squadra di Mario Milazzo che dunque ha iniziato davvero bene la stagione nonostante i contrattempi dell’indisponibilità di capitan Sara Droghei e dell’infortunio di Giulia Sciscione. Entrambe sono prossime al rientro e la sosta forzata fra un paio di settimana aiuterà per questi recuperi soprattutto per poter disporre di una rosa vasta e competitiva. A Roma contro Santa Monica Battaglini e compagne sono state concentrate per tutta la durata del match, giocando senza sbavature a con molta attenzione. Il 7 - 0 iniziale del primo set era già un segnale importante. Le padrone di casa hanno provato a reagire, ma è stato complicato in tutte e tre le frazioni. "Temevamo questa trasferta perché riteniamo il S.Monica una formazione ostica- ha detto il ds Gigi Renna-, abbiamo giocato una buona pallavolo e quando certe gare si mettono in discesa devi mantenere alta l’attenzione, altrimenti rischi di andare incontro a brutte figure. Le nostre ragazze sono state brave". Da segnalare nell’ottica di inserimenti graduali in prima quadra dalle giovanili, l’innesto della 16enne Melissa Carendente, centrale di Nettuno, che ha meritato la convocazione così come era già accaduto a Marianna Massaro in precedenza. Sabato prossimo appuntamento alle 16.00 al PalaCarucci contro Roma.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE