Cerca

eSports

Vesta, la squadra pronta al via El Barqi "Vogliamo arrivare fino in fondo"

Non solo in campo con la Seconda Categoria, ma anche online: il club arancionero pronto all'ennesima sfida

12 Novembre 2021

Amine El Barqi

Amine El Barqi e la sua "maglia" da gioco

La Seconda Categoria e l'Under 19 in campo, altri undici elementi vestiti di arancionero con il joypad in mano. E' tutto pronto per una nuova stagione del campionato eSport della LND in cui il Vesta parteciperà da protagonista assoluta dopo la promozione in eSerieD dello scorso anno. E' Amin El Barqi a descrivere questi ultimi giorni di preparazione in vista del campionato "Sono giorni di fuoco – esordisce il capitano – stiamo approntando tutto quello che serve per definire l'iscrizione e non vediamo l'ora di iniziare. La nostra squadra è composta da 11 elementi di varia estrazione, siamo un po' come l'Inter del Triplete. Ci sono belgi, tedeschi, italiani, francesi ed anche un arabo saudita, mentre giochiamo parliamo in diverse lingue ed anche questo è qualcosa di molto bello di tutta l'esperienza". Multiculturalità che si esprime attraverso il calcio virtuale, una passione che Amin vive sin da piccolo "Tutti in pratica nasciamo con un joystick in mano, io dal 2014 ho iniziato a giocare con la mia prima squadra per divertimento poi mi sono sempre più appassionato ed ho affrontato avversari di livello mondiale. Nel 2019 sono entrato nel circuito italiano e poi grazie all'incontro con MCES ho potuto scegliere di giocare per il Vesta. Ringrazio il club ed in particolare il Presidente Riccardo Carnevale e il patron Gian Luca Comandini per l'opportunità, oltre a Davide Abbate di MCES. Il campionato della LND era qualcosa che non conoscevo ma l'impatto è stato più che positivo. Nel primo campionato regionale abbiamo vinto tutte le partite ed ora siamo pronti per il nazionale che si sviluppa con 42 squadre suddivisi in gironi da 14. Vogliamo arrivare fino in fondo e vincere il campionato, anche se non sarà facile, ma ci stiamo allenando davvero molto. Ci vediamo online sei giorni su sette e giochiamo tra le due ore e mezza e le tre ore per ogni sessione, cercando di affinare sempre di più l'intesa tra di noi".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni