Cerca

Basket

D - Fortitudo Cisterna, successi di misura con Cinecittà

I pontini tornano a vincere tra le mura amiche, ma che fatica contro la squadra di Venditti

16 Novembre 2021

Fortitudo Cisterna

Fortitudo Cisterna: vittoria al fotofinish

CISTERNA 54 – CINECITTA' 52

CISTERNA Vergara 7, Fagnani, Del Vecchio 3, Mastrantonio 3, Lupoli 9, Ilo 12, An. Fratoni 1, Al. Fratoni, Sorge 19, Magliocchi, Ferrari ALLENATORE Petrucci

CINECITTA' Provaroni, Fiore 15, Chianese 6, Galanti 11, Febbi 4, Sangiuliano 2, Iorio, Attianese 8, Calicchia 5, M. Zecca, Sciaudone 1, V. Zecca ALLENATORE Venditti 

Cisterna torna alla vittoria in casa nella quarta di campionato in un match tiratissimo dove riesce ad avere la meglio su Cinecittà per due sole lunghezze. Con alcuni titolari ancora indisponibili, Coach Petrucci si vede costretto a correre ai ripari convocando diversi giocatori del florido settore Junior della Fortitudo. Il primo possesso è per gli ospiti che subito mettono a referto i primi due punti della partita. Con un parziale di 6-0 Cisterna si porta in vantaggio di 4 lunghezze, ma la reazione di Cinecittà è immediata e ben calibrata tanto da lasciare Cisterna inchiodata a sei punti sul tabellone contro i quattordici degli ospiti che ad un minuto e 43 secondi al termine del primo quarto di gioco conducono 6 – 14 grazie al parziale di 0-12. La seconda frazione riprende con Cisterna a meno 8 dai capitolini (11 – 19). Fortitudo lentamente ricuce lo strappo e si avvia negli spogliatoi con il passivo dimezzato (25 – 29) ed il morale alto. Al rientro dalla pausa lunga la Fortitudo è implacabile. L'inerzia del gioco è dalla parte dei padroni di casa. Il parziale di 23 – 9 proietta Cisterna a +10 sugli ospiti che vedono andare a segno anche l’ultimo tiro di Sorge (18 p.) che si insacca sulla sirena del terzo quarto. Sugli spalti già si festeggia con grande euforia, ma nell’ultima frazione di gioco Cisterna cede di schianto dopo aver prodotto un grande sforzo fisico nel precedente quarto di gioco. A denti stretti si va sul punto a punto contro un avversario ben piazzato in difesa e capace di contenere le azioni offensive della formazione di Petrucci. Le ultime azioni della partita sembrano interminabili con i padroni di casa che vedono Cinecittà arrivare ad un soffio dal colpaccio. Finalmente la sirena finale. Fortitudo Cisterna vince e porta a casa due punti preziosi che le consentono di rimanere seconda in solitaria a due lunghezze dalla capolista Marconi

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE